Home Archivio Asd Sorbo c5 2014, le parole del Presidente Riccelli.

Asd Sorbo c5 2014, le parole del Presidente Riccelli.

5 min. di lettura
0
0

(Riceviamo e pubblichiamo)

Sorbo San Basile crea una nuova realtà sportiva per i suoi ragazzi, infatti e con soddisfazione che si comunica la nascita dell’Asd Sorbo c5 2014; una squadra costituita esclusivamente da giovani di Sorbo San Basile. Giovani che, condividendo la stessa passione per il calcio, hanno deciso di unire le loro forze per tentare un rinnovamento nell’ambito sportivo del paese. Vorrei ringraziare i ragazzi della squadra, in quanto hanno voluto che ricoprissi la carica da Presidente. Sono molto soddisfatto dall’impegno profuso nel formare questo gruppo e nel credere in questo progetto, augurandomi che sia a lungo termine e ciò sarà possibile solamente rimanendo uniti fronteggiando anche sconfitte e difficoltà che troveremo sul nostro percorso. Un altro ringraziamento va agli sponsor ai quali vogliamo esprimere la nostra gratitudine per aver preso parte alla nostra iniziativa. Un ringraziamento, poi, a quanti ci sosterranno da qui alla fine del campionato. Facendo leva su ciò che rappresentava un tempo il mondo calcistico sorbese, tutti sembrano entusiasti di iniziare la loro avventura, affinché si riporti in auge il valore di questo sport. Non ci sono velleità di grandi traguardi, ma solo voglia di divertirsi e di divertire. Vogliamo dimostrare che non sono necessari grandi campioni, ma spesso l’entusiasmo può fare miracoli. Il nostro augurio è che ogni partita si giochi con serietà, umiltà e lealtà; avendo rispetto per l’avversario e per i rispettivi compagni di squadra. Questa squadra è fondata sull’amicizia, sui valori e poi sul risultato agonistico. Come scrisse mio padre nel suo libro “ il mio paese” : “Ogni comunità piccola o grande che sia ha diritto ad avere la sua storia, ciò naturalmente vale anche per Sorbo. C’è una storia che è scritta nei libri ed un’altra che si legge nella vita e nelle tradizioni di un popolo”. L’invito che voglio fare ai ragazzi è quello di essere orgogliosi per quest’iniziativa che ci permetterà di trascorrere un po’ di tempo insieme sparando che tutto ciò sia l’inizio di altri progetti in ambito sociale, culturale, storico, enogastronomico, ecc. . Vogliamo metter in evidenza l’amore per il nostro paese, il nostro senso di appartenenza e di identità. Per concludere voglio chiedere ai nostri cittadini un piccolo sforzo nell’essere parte attiva del nostro progetto dandoci la carica giusta per iniziare quest’avventura e rendere più efficiente il nostro operato.

Grazie

Il Presidente

Rosario Riccelli.

 

Carica altri articoli
Load More By Redazione Calabriadilettanti.it
Load More In Archivio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe anche interessare

Il Pianopoli delle certezze: si riparte dalla triade Catroppa, Scerbo, Vaccaro

Ogni squadra, ogni società, ogni istituzione ha bisogno di una struttura. L’Asd Pian…