Home Beach Soccer Beach Soccer, date e location della stagione: si inizia a Cirò Marina

Beach Soccer, date e location della stagione: si inizia a Cirò Marina

8 min. di lettura
0
0

Il Campionato Italiano di Beach Soccer torna in Calabria! Il Dipartimento Beach Soccer della Lega Nazionale Dilettanti ha ufficializzato le tappe del Campionato di Serie A 2021; si torna sulle più belle spiagge d’Italia con lo sport più spettacolare dell’estate e tra queste figura Cirò Marina che ospiterà proprio la prima tappa dall’8 all’11 luglio. La chiusura dell’evento sarà con la Finale di Supercoppa tra Sambenedettese e Catania, rispettivamente le ultime due vincitrici di Scudetto e Coppa Italia nel 2019.
“Ci siamo battuti per riportare la tappa in Calabria e siamo felici che il Dipartimento Beach Soccer abbia deciso in tal senso – così il Presidente del CR Calabria Saverio Mirarchi. Ringrazio l’Amministrazione Comunale di Cirò Marina per l’entusiasmo con cui ha avanzato la propria candidatura e faccio i complimenti al Sindaco Ferrari ed a tutta la sua squadra che già da tempo sta lavorando per offrire una organizzazione impeccabile ed efficiente. Sarà un weekend importante non solo per Cirò Marina ma per la Calabria intera, in cui mostreremo tutto il nostro valore”.

Sarà una stagione esplosiva quella della Serie A 2021 incastonata in un mese dall’8 luglio all’8 agosto, cinque tappe più strutturate rispetto alle consuete sei del passato, la Coppa Italia spostata dal primo al terzo atto, la Supercoppa in apertura di stagione, il femminile nella stessa location del maschile ed una tappa dedicata solo all’under 20 con le finali che andranno in scena insieme a quelle della Serie A.
Dall’8 all’11 luglio tutte le squadre si ritroveranno a Cirò Marina (Kr) per disputare la prima tappa del Campionato in una location che è al debutto in Serie A. Il beach soccer torna in Calabria dopo due anni. L’evento si chiuderà con la Supercoppa che vedrà di fronte la vincente dello Scudetto del 2019 Sambenedettese e la detentrice della Coppa Italia Catania.
Dal 21 al 25 luglio sempre insieme la Poule Scudetto e quella Promozione in un’unica location: San Benedetto del Tronto (Ap). Sullo stesso rettangolo di sabbia si giocherà il torneo femminile, in casa delle detentrici del titolo. La Beach Arena adagiata sulla Riviera delle Palme ha già ospitato le finali della Serie A nel 2008, 2013 e 2017, la Coppa Italia nel 2014 oltre alle tappe di Campionato del 2006, 2009, 2012, 2018 e 2019, la tappa extralarge del 2015, due appuntamenti nel 2016 con le perle delle tappe di Euroleague nel 2006 e 2007. San Benedetto del Tronto nel 2013 ha avuto anche l’onore di lanciare la prima edizione della “Euro Winners Cup”, la Champions per club di beach soccer.
Dal 29 luglio al 1 agosto andrà in scena la Coppa Italia nell’avveniristico impianto del “Games Village” di Mugnano (Na), una struttura sviluppata su 5000 metri quadrati che comprende un centro sportivo con beach soccer, calcio e calciotto e un’area interna con giochi virtuali, bowling, sala per feste e un’area dedicata al food. Tutte le squadre della Serie A si affronteranno in gare ad eliminazione diretta per conquistare la coccarda tricolore.
Sempre a Mugnano (Na) dal 14 al 18 luglio si giocherà la fase a gironi del primo storico campionato Under 20.
Dal 6 all’8 agosto i verdetti senza appello con le Final Eight a Lignano Sabbiadoro (Ud) sia per le big che per l’Under 20. La splendida località balneare per la 15^ volta (dodici di fila fino al 2015) ospiterà il circuito ufficiale tornando a fare da cornice alle finali dopo l’edizione del 2015. Lignano dal 2004 è tappa fissa di un evento del beach soccer che si tratti di campionato o tappa europea, spesso raddoppiando gli sforzi nello stesso anno organizzando la Serie A e un appuntamento dell’Euroleague. In questi tre lustri il legame tra Lignano e il Beach Soccer FIGC-LND è rimasto solido. Dal 2006 alle finali del 2015 in otto occasioni la località lambita dal fiume Tagliamento e accarezzata dal mare Adriatico, è stata tappa fissa sempre della Serie A con bagliori europei nel 2008, 2009 e 2010 quando ha ospitato le tappe di Euroleague.
E’ tutto pronto quindi, l’estate appartiene al beach soccer, non può essere altrimenti per uno sport dove si effettua un tiro ogni 30’’, si segnano in media nove gol a partita con il sottofondo musicale delle miglior hit!

Carica altri articoli
Load More By Redazione Calabriadilettanti.it
Load More In Beach Soccer

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe anche interessare

Sambiase promosso in serie D, Sersale battuto di rigore

Il Sambiase espugna il “Ferrarizzi” di Sersale, vince il campionato di Eccellenza e torna …