Home Beach Soccer Beach Soccer, giorno 3 della tappa di Cirò Marina

Beach Soccer, giorno 3 della tappa di Cirò Marina

10 min. di lettura
0
0

Estate, voglia di fantasia, il beach soccer esce dai binari del calcio a undici e ci regala una terza giornata della Serie AON ricca di acrobazie e colpi ad effetto sulla sabbia finissima della Beach Arena adagiata sulla spiaggia di Cirò Marina. Uno scenario da cartolina ha fatto da sfondo alle evoluzioni dei protagonisti della Poule Scudetto in diretta streaming sul profilo LND della piattaforma elevensports.com e davanti alle telecamere di SkySport che hanno ripreso la gara di cartello di oggi. In tribuna a manifestare fattivamente il sostegno alla disciplina il numero uno della LND Cosimo Sibilia, il Presidente del CR LND Calabria Saverio Mirarchi, il Sindaco e l’Assessore allo Sport di Cirò Marina Sergio Ferrari e Ferdinando Alfì e il già Presidente della LND e del Comitato Calabria Antonio Cosentino. Il Coordinatore del Dipartimento BS LND Roberto Desini ha accolto le autorità sportive.

Lo spettacolo della Serie AON non ha deluso la platea.

Napoli-Terracina ha deliziato i palati fini degli appassionati, è finita 3-2 per i partenopei ma poteva terminare in mille altri modi una sfida veramente emozionante. Le due squadre si sono rincorse per tutto il match, al 4’ del terzo tempo, in meno di un minuto Savarese e il presidente-giocatore Moxedano hanno piazzato i due colpi ferali che hanno deciso le sorti della partita. In campo tanti campioni eppure la sfida l’hanno decisa i nomi forse meno altisonanti ma di grande sostanza sulla sabbia. Il capitano del Napoli Guadagno ha suonato la carica per i suoi, il nuovo acquisto Maciel e Pietro Maria Del Duca avevano indirizzato la prima parte della gara sul litorale pontino.

Prima storica vittoria di Sicilia nella Poule Scudetto proprio con il Canalicchio, il derby dei tanti ex. La squadra di Belluso ha compiuto il sorpasso decisivo nel terzo tempo chiudendo il match sul 7-4.  La tripletta di Pedrinho e la doppietta di Dos Santos hanno marchiato a fuoco la gara. Al Canalicchio non sono bastati i due centri di Randis.

Farmaè Viareggio e Happy Car Sambenedettese hanno regalato emozioni a piene mani, inevitabile quando si affrontano due squadre che si son ritrovate di fronte per la ventiduesima volta nella storia del beach soccer. Il risultato finale con cui ha vinto la squadra di mister Di Lorenzo, 3-2 dopo l’extra time, è la logica conseguenza della reciproca conoscenza. Ha vinto la solita “garra” rossoazzurra. La Samb sotto di una rete a pochi istanti dal fischio finale ha trovato la forza per pareggiare con Addarii. All’extra time è esploso il match, Borer ha rilanciato il Viareggio, Perciamontani ha ripreso la gara e Eudin con una sforbiciata ha messo la ceralacca a un match straordinario.

Il Caffè Lo Re Catania rimane sempre da solo lassù in cima alla classifica dopo aver conquistato il terzo successo in altrettante gare. Il Lamezia ha resistito finché ha potuto ma alla lunga ha dovuto arrendersi per 7-2. L’attaccante della nazionale Emmanuele Zurlo ha impresso la sua firma al match con due colpi da maestro, per lui sono già cinque i gol in sole tre gare. Doppietta anche per capitan Fred. Alla festa hanno partecipato anche il nuovo acquisto Antonio, il portiere Battini e Palazzolo. Per i calabresi a segno Gatto e Scalese.

CAFFE’ LORE CATANIA BS – LAMEZIA TERME BS 7-2 (2-1; 2-1; 3-0)
CAFFE’ LORE CATANIA BS: Paterniti, Bernardo, Palazzolo, Corosiniti, Zurlo, Sciacca, Bokinha, Fred, Concorso, Battini. All. Marrucci
LAMEZIA TERME BS: Piazza, An. Mercuri, Romagnuolo, Morelli, An. Mercuri, Sicoli, Scalese, Gatto, S. Mercurio, Defazio, Villela, A. Mercurio. All. Notaris
ARBITRI: Gosetto (Schio), Tranchina (Udine)
RETI: 3′ pt Palazzolo (C), 6′ L. Gatto (LT), 9′ Battini (C), 2′ st Zurlo (C), 4′ Fred (C), 9′ Scalese (LT), 1′ tt Fred (C), 3′ Zurlo (C), 5′ Antonio (C)
AMMONITO: Fred (C)

FARMAE’ VIAREGGIO BS – HAPPY CAR SAMBENEDETTESE 2-3 det (1-0; 0-0; 0-1; 1-2)
FARMAE’ VIAREGGIO BS: Carpita, Pacini, Borer, Minichino, Spaccarotella, Genovali, Marinai, Stankovic, eRmedi, Benedetti, Gemignani, D’Onofrio. All. Santini
HAPPY CAR SAMBENEDETTESE: Miceli, Bassi De Masi, Eudin, Percia Montani, De Baptistis, Ganzetti, Addarii, Del Mestre, Cameli, Mascaro, Sirico, Chiodi. All. Di Lorenzo
ARBITRI: Lattanzio (Collegno), Nube (Mestre)
RETI: 6′ pt Gemignani (V), 12′ tt Addarii (S), 1′ det Percia Montani (S), 2′ Borer (V), 3′ Eudin (S)

B-POINT NAPOLI-TERRACINA 3-2 (1-1; 0-1; 2-0)
B-Point Napoli: Spada, Guadagno, Josep Jr, Jordan, Hodel, Moxedano, Palma, Savarese, Palmacci, Luongo, Benjamin Jr, Stefanini. All: Sannino
Terracina: Monti, Duarte, Maciel, Borelli, Belardinelli, Del Duca, Frainetti, Costa, Giordani, Curcio, De Nisi, Merola. All: D’Amico
Arbitri: Contrafatto di Catania e Fagnani di Termoli
Reti: 2’pt Maciel (T), 11’pt Guadagno (N); 11’st Del Duca (T); 4’tt Savarese (N), 4’tt Moxedano (N)
Ammoniti: Del Duca (T)

CANALICCHIO CATANIA BS – SICILIA BS 4-7 (1-2; 2-2; 1-3)
CANALICCHIO CATANIA BS: Di Benedetto, Missale, Gregorio, Bonanno, Garofalo, Tedeschi, Ardizzone, Randis, Giannaula, Martins, Calmon, Borbone. All. Bonanno
SICILIA BS: Caruso, Strano, Campanella, Fazio, Giordano, Federici, Coppola, G. Filetti, S. Filetti, Dos Santos, Pedrinho, Ricardinho. All. Belluso
ARBITRI: Marton (Mestre), Pizzol (San Donà di Piave)
RETI: 1′ pt Dos Santos (S), 5’pt Ricardinho (S), 10’pt Bonanno (C), 1′ st Coppola (S), 3′ Borbone (C), 7′ Randis (C), 10′ e tt 7′ Pedrinho (S), 7′ Randis (C), 8′ Pedrinho (S), 10′ Dos Santos (S)
AMMONITI: Garofalo (C)

Carica altri articoli
Load More By Domenico Caracciolo
Load More In Beach Soccer

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe anche interessare

Beach Soccer, Coppa Italia AON: i verdetti degli Ottavi di Finale

Il Canalicchio Ct ripete l’impresa compiuta nel 2013 e 2018 entrando tra le prime ot…