Home Archivio Campionato Regionale Femminile, l’analisi delle gare

Campionato Regionale Femminile, l’analisi delle gare

10 min. di lettura
0
0

Prima giornata di gare e prime conferme per il campionato regionale femminile di calcio a 5. Nel girone A larga vittoria del Morrone contro il Crescendo di Crotone, che nulla ha potuto contro la giornata di grazia della Caputo e della Perri. Altra vittoria larga e senza grossi problemi per lo Spezzano Albanese, che ha vinto 6 a 1 contro il New Street Stars. A chiudere il quadro di giornata la vittoria sofferta, in trasferta, della Sangiovannese, che si impone 8 a 7 a Scalea ma perde per infortunio la De Marco, capocannoniere dello scorso campionato, e vero punto di forza della squadra. Notizia di ieri, nel girone A, è stata aggiunta una ulteriore squadra che parteciperà al campionato. Stiamo parlando della Pol. Azzurra 2008 di Rende. Quindi il girone A sarà composto da 8 squadre e non 7 come precedentemente comunicato.

Nel girone B due i derby, a Catanzaro, tra la Women Soccer e la nuova Eagles, finito 3 a 2 in favore delle giallorosse nate della ceneri del Catanzaro C5, e quello di Reggio tra MixReggio e Futsal Reggio finito 3 a 0 in favore di quest’ultime. Chiude il quadro il perentorio successo per 12 a 1 del Vibo C5 in casa del Bussolavis Girifalco.

GIRONE A
A.C. Morrone – Crescendo = 9 – 1
Marcatori: 4 Caputo (M), 2 Perri (M), Di Cello (M), Barbierio (M), Spizzirri (M) – Grotteria (C)
Partita senza storia quella tra le due compagini con le padroni di casa che partono a razzo e chiudono le crotonesi nella loro metà campo. A sbloccare la gara ci pensa il capitano Perri che da il via alla goleada cosentina. La Caputo non sta a guardare e nel giro di pochi minuti realizza una tripletta che porta il risultato sul 4 a 0. Il Crescendo non ci sta e si fa vedere dalle parti dell’area cosentina, ci pensa Grotteria a tenere vive le speranze di rimonta, subito vanificate da un gran gol di Ambra Di Cello (in foto copertina) che con un gran tiro da fuori piazza la palla all’angolino basso della porta crotonese. C’è gloria ancora per la Perri e la Caputo, autrici di un altro gol a testa. Chiudono i conti le reti di Barbierio e Spizzirri che fissano il punteggio sul 9 a 1 finale.

Spezzano Albanese – New Street Stars = 6 – 1
Marcatori: 3 Cardone (S), Carnevale (S), Graziadio (S), La Rocca (S) – Ferraro (N)
Partita subito in discesa per lo Spezzano Albanese che trova il gol dopo pochissimi minuti con Cardone su un bell’assist di Graziadio. La rete giallorossa fa presagire ad un primo tempo ricco di reti ma malgrado lo Spezzano domina la prima frazione non riesce a trovare la via del gol. Ad inizio ripresa le ospiti riescono a pareggiare, il gol scuote le padroni di casa che ancora con la scatenata Cardone si riportano in vantaggio. Il tris porta la firma di La Rocca, prima dell’ennesima rete di Cardone che chiude l’incontro con una bella tripletta personale. Graziadio prende in mano la squadra e realizza la quinta rete prima di servire un assist al bacio per Carnevale che con un bel tiro a volo fissa il risultato sul 6 a 1 finale.

Scalea 1912 – Sangiovannese = 7 – 8
Marcatori: 5 Gaglianone (Sc), 2 Bruzzese (Sc) – 5 A. Audia (Sa), 3 Falbo (Sa)
Che partita! La Sangiovannese fa sua l’intera posta in palio riuscendo a recuperare un grosso svantaggio maturato alla fine del primo tempo. Ad inizio partita le ospiti vanno in vantaggio con Audia, ma subito dopo un infortunio alla caviglia fa uscire anzitempo Giuseppina De Marco. Un infortunio che ha scosso le compagne che sono andate sotto addirittura di cinque reti. Un 6 a 1 a fine primo tempo che fa sentire tranquille le ragazze dello Scalea. Ad inizio ripresa l’incredibile rimonta che porta la Sangiovannese sul 7 a 6 grazie ad una prestazione sontuosa di Antonella Audia autrice di 5 reti. Neanche il tempo di festeggiare il vantaggio che lo Scalea pareggia e si porta sul 7 a 7. Ci pensa Falbo a siglare il gol vittoria e fissare il risultato su un incredibile 7 a 8.

CLASSIFICA GIRONE A >> Clicca qui

GIRONE B

W.S. Catanzaro – Eagles C5 CZ= 2 – 3
Marcatori: 2 E. Mauro (E), Procopio (E)

Mix Reggio – Futsal Reggio Femminile = 0 – 3
Marcatori: 2 Gatto (F), Labate (F)

Foto di gruppo

Bussolavis – Vibo C5 = 1 – 12
Marcatori: Iellamo (B) – 3 Loprevite (V), 2 Grillo (V), 2 Mazzitelli (V), Scicchitano (V), Piperno (V), Sorrentino (V), Pellegrino (V), Colace (V)
Una partita che finisce con il risultato di 12 a 1 lascia poco spazio al commento tecnico. Troppa differenza tra le due formazioni, con il Vibo C5 costruito per vincere il campionato, al cospetto di un volenteroso Bussolavis che ci ha messo comunque molto impegno. Primo tempo che finisce sul risultato di 0 a 5 grazie ad un’ottima organizzazione di gioco del Vibo che porta in rete quasi tutte le effettive. Nella ripresa il risultato diventa sempre più largo. Da segnalare la bella tripletta della sempre ottima Loprevite e le prestazioni di Mazzitelli e Grillo che chiudono con una doppietta a testa.

CLASSIFICA GIRONE B>> Clicca qui

Carica altri articoli
Load More By Redazione Calabriadilettanti.it
Load More In Archivio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe anche interessare

B: Il Catanzaro Futsal corona il sogno e centra la promozione in A2

Giocato questo pomeriggio il recupero del ventiseiesimo ed ultimo turno del girone H di se…