Home Calcio a 5 Città di Fiore, le prime quattro conferme

Città di Fiore, le prime quattro conferme

8 min. di lettura
0
0

In casa Città di Fiore ci si prepara all’ormai imminente inizio della nuova stagione sportiva 2023-2024 e dopo aver ufficializzato lo staff dirigenziale, ora tocca a presentare la rosa iniziando dal veterano della squadra, da colui che indossa questi colori da quando era bambino e che ora oltre ad esserne il capitano è anche una figura importante per i più piccoli. Stiamo parlando di CRISTIAN SIMARI, giocatore che non ha bisogno di molte presentazioni data la sua esperienza nel futsal. Queste le sue considerazioni al rinnovo: “Un altro anno ancora con la maglia della città di fiore e penso proprio che ormai questa maglia non la lascerò più. Ho iniziato qui la mia carriera nel futsal quando ero ancora un ragazzino ed ora che sono un uomo e indosso la fascia da capitano penso che la mia carriera si chiuderà con questa maglia perché me la sento cucita addosso. Quest’anno c’è tanta voglia di fare bene perché abbiamo tanti ragazzi che possono dare tanto a questa società e sono sicuro che ci toglieremo delle belle soddisfazioni. Non ci poniamo obiettivi precisi, ma con i piedi per terra sempre, allenarsi intensamente e provando a dare fastidio a tutti.
Seconda conferma in casa Città di Fiore: un giovane promettente del futsal e capitano della rappresentativa calabrese under 17 al torneo delle regioni 22/23. Si tratta di Francesco Verardi, classe ‘06, grinta,forza, tecnica e tanta tanta voglia di imparare e crescere e puntare sempre in alto. Ecco le sue parole al rinnovo: “Per me la scorsa stagione è stata la prima nel futsal e con la maglia della Città di Fiore.
Un anno iniziato subito alla grande visto che mister Umberto mi ha convocato per la preparazione della prima squadra. Pian piano, poi, con tanta dedizione e impegno mi sono sempre di più adattato al gioco del mister conquistando la sua fiducia di partita in partita con un grande minutaggio e per un ragazzo di 16 anni è molto soddisfacente. Durante la stagione poi un lieve infortunio mi ha tenuto fuori da alcune partite importanti ma fortunatamente non mi sono mai scoraggiato ed anzi mi sono rialzato più forte di prima anche grazie ai miei compagni e alla società. L’essere stato convocato nella rappresentativa calabrese under 17 e da capitano è stato qualcosa di inspiegabile ed emozionante, anche se a causa di un infortunio non ho potuto essere presente nella gara dei quarti di finale e quindi dare il mio contributo ma tutto sommato è stata un’esperienza indimenticabile e di crescita soprattutto. Per la nuova stagione ho deciso di continuare con questi colori perché c’è tanta voglia di fare bene sia a livello personale che della squadra e cercheremo di fare un campionato di alta classifica puntando a toglierci diverse soddisfazioni anche”.
Arriva un’altra conferma per la Città di Fiore e questa volta si tratta dell’estremo difensore crotonese Leonardo Messina, che per il secondo anno consecutivo indosserà i colori gialloblù: “Non c’è mai stato nessun dubbio sulla scelta per il secondo anno consecutivo alla Città di Fiore. Questa scelta è stata fatta per i seguenti motivi: un meraviglioso gruppo unito anche in questi mesi di stop, il progetto, la società, i mister e tutto ciò che c’è di più bello. Cosa mi aspetto dalla nuova stagione? Dico solo che a breve inizieremo questa nuova stagione e che sarà il campo, il continuo allenarsi e la tanta voglia di non mollare mai a rispondere a questa domanda.
Quarta conferma per la compagine gialloblù e si tratta di Antonio Silipo, che vestirà ancora i colori gialloblù per la terza stagione di fila, con l’obiettivo di continuare a migliorarsi e impegnarsi sempre di più. Le sue parole al rinnovo: “La voglia di fare sempre meglio ogni anno è la cosa che mi ha spinto a dire di sì alla società, insieme all’assoluta professionalità e al grande gruppo che ogni anno si conferma con l’aiuto dei nuovi arrivi. Mi aspetto una nuova stagione competitiva in cui non mi va di fare pronostici, ma dobbiamo essere bravi ad ascoltare il mister,lavorare sodo e ad aiutarci sempre l’uno con l’altro”.
Uff. stampa

Carica altri articoli
Load More By Redazione Calabriadilettanti.it
Load More In Calcio a 5

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ti potrebbe anche interessare

Serie C2, i verdetti degli spareggi promozione e retrocessione

SPAREGGIO PROMOZIONE INTERGIRONE TRA LE VINCENTI PLAY OFF FUTSAL CETRARO-SOCCER LAB 7-2 FU…