Home Archivio Coppa Italia Serie C, l’analisi dei Match.

Coppa Italia Serie C, l’analisi dei Match.

8 min. di lettura
0
0

Finalmente, dopo la pausa estiva, ieri pomeriggio è andata in scena la prima giornata di Coppa Italia, primo grande appuntamento del futsal calabrese. Era tanta la curiosità nel vedere all’opera le squadre, alcune delle quali presentavano tante novità interesanti con nuovi allenatori e  giocatori provenienti da categorie superiori.

Non ha deluso le attese il match tra Lamezia Soccer e Five Soccer Catanzaro. Al PalaSparti la formazione di casa allenata da Carlo Le Pera, ha avuto la meglio sui giallorossi di Catanzaro grazie ad un ottima prova collettiva ed alle reti siglate dai nuovi acquisti Santise (3) e Riconosciuto, arrivati proprio in settimana, e dall’altro volto nuovo, il capocannoniere della scorsa serie C1, Marco Celia. La Five Soccer, che era riuscita, grazie alle reti di Capicotto e Galeota, a chiudere il primo tempo sul punteggio di 2 a 2, nella ripresa si è dovuta arrendere alla squadra di casa uscendo sconfitta per 5 a 2. Da rivedere, quindi, la squadra del presidente Emiliano Aloi che, dal canto suo, può recriminare sul fatto che, nonostante faccia parte di una categoria superiore rispetto al Lamezia soccer, si è presentata con qualche assenza importante come il Bomber Emanuele Zurlo, impegnato con la Nazionale Italiana di Beach soccer, e lo squalificato Tavano e con una condizione fisica ancora non ottimale.

Un altro risultato sorprendente è venuto fuori dal “Cuda Stadium” di Falerna, dove i ragazzi di  mister Toni Rotundo, sono rusciti a fermare sul 3-3  il Barcollando calcio a 5, squadra militante in serie C1. Gli uomini di casa, sono passati in vantaggio per ben due volte con De Martino e raggiunti prima da La Salvia e poi ad inizio ripresa da Lo Riggio. Il Barcollando volendo far suo il match e si  spinge in avanti ed al 18′  trova la rete del sorpasso con Chiarella. Sembra fatta ma, il Five Falerna ha la caparbietà e la forza di crederci fino alla fine ed a pochi minuti dal termine trova il gol con D’Auria che sancisce il definitivo 3 a 3.

Nel girone 9 , netta vittoria per 5 a 2 della Futsal Enotria nei confronti della Tre Colli Futsal. Partenza sprint da parte degli uomini di mister Romano che, grazie al duo Brandonisio-Borello, passano subito sul doppio vantaggio e giocano un buon primo tempo. Nei primi minuti della ripresa si sveglia la Tre Colli con il gol di capitan Di Miceli, ma oggi si nota proprio che l’ Enotria, nonostante importanti assenze, è di categoria superiore e ipoteca la partita con i gol di  Borello, Brandonisio e Mirante portando il risultato sul punteggio di 1-5. Nei minuti finali trova il gol che accorcia le distanze la Tre Colli con Marino su tiro libero ma il risultato della partita non era più in discussione e finisce 2-5.

Comincia con una sconfitta la nuova stagione del Futsal Serra che, di fronte al proprio pubblico, cede il passo al Città di Vibo Valentia C/5, che si è imposto al palatenda di Serra San Bruno con il risultato finale di 4-1. Primo tempo chiuso sullo 0-3 grazie alle reti di  GrilloPaternò e Briga. nella ripresa gara più combattuta e a 10‘ dal termine il Futsal Serra trova il gol G. De Caria, ma a 2′ dalla conclusione Di Bella chiude il match siglando la rete del definitivo 1-4. Sostanzialmente, quello di ieri, è stato un test utile un po’ per entrambi i tecnici, anche per capire lo stato di forma dei propri giocatori. Alla fine, però, ad avere la meglio è stata la squadra ospite, che tra pochi giorni farà il suo esordio nel campionato regionale di serie C1, mentre il Futsal Serra prenderà parte al campionato di serie C2. Per la squadra di mister Pisani c’è sicuramente qualcosa su cui migliorare, visto che i gol degli ospiti sono arrivati tutti su disattenzioni dei padroni di casa. 

Sabato prossimo scenderano in campo le squadre che hanno riposato nella prima giornata, Costa del Lione c5, Silver City, Andrè c5 e Bulldog Stefanaconi, contro le perdenti della prima gara e per regolamento sarà nuovamente impegnato il Five Falerna avendo pareggiato in casa.

Carica altri articoli
Load More By Redazione Calabriadilettanti.it
Load More In Archivio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe anche interessare

Seconda Categoria, la situazione attuale

Dopo un lungo periodo di inattività e incertezza, soprattutto a causa dell’emergenza sanit…