Home Calcio Coppa Provinciale al Filadelfia, sconfitto lo Stalettì

Coppa Provinciale al Filadelfia, sconfitto lo Stalettì

7 min. di lettura
0
0
Le due squadre al fischio d’inizio

E’ andata in scena la finale di Coppa Provinciale di Seconda Categoria tra lo Stalettì e la Nuova Filadelfia. I giallorossi padroni di casa, vincitori del girone D, hanno ospitato la squadra vibonese allenata da Serratore, che ha vinto il proprio grupoo battendo la New San Pietro dopo un emozionante spareggio promozione.
Il numeroso pubblico presente, che non ha mai fatto mancare il suo incitamento, ha fatto da cornice ad una bellissima giornata di sport. La partita ha visto trionfare i vibonesi, che aggiungono alla vittoria del campionato anche la Coppa, mettendo la firma ad un’annata entusiasmante.

La formazione del Filadelfia

La cronaca della gara è subito ricca di spunti di cronaca, i vibonesi già dopo dodici minuti vanno in vantaggio con Buccinnà, che riceve palla defilato sulla sinistra e lascia partire un gran tiro in diagonale, che si insacca alle spalle di Lombardo. Lo Stalettì cerca il pareggio e ci riesce esattamente al 24′ grazie ad un’ottima azione orchestrata da Giangrazi che, con un passaggio filtrante, smarca il compagno di squadra Virgilio che, in area, fa secco il portiere ospite Oscuro. Alla mezz’ora, su azione di calcio d’angolo, la Nuova Filadelfia sfiora il gol con Caruso che, di testa, manda alto sopra la traversa. L’appuntamento con il gol per gli ospiti è rimandato solo di quattro minuti quando, direttamente da calcio d’angolo, il capitano Sisca inventa una traiettoria che beffa il portiere Lombardo. E addirittura la Nuova Filadelfia potrebbe triplicare con Ielapi al 39′, ma è bravissimo il portiere dello Stalettì a respingere. Quasi allo scadere della prima frazione è Gre. Vatrella che va vicino al pareggio con un gran tiro che, però, si spegne sul fondo.

Premiazione Stalettì

La ripresa inizia con i locali che cercano il gol del pareggio e già al primo minuto Virgilio costringe ad una gran parata il portiere Oscuro, che respinge di pugno il tiro dell’attaccante locale. Due cambi dei locali con Vaccaro e Radu che entrano al posto di Fulciniti e Romano. Al 25′, su azione di calcio d’angolo battuto da Paparazzo, è Urzino che di testa manda alto sopra la traversa. Ci prova ancora lo Stalettì con Virigilio, l’ultimo a mollare dei suoi, che con un bel tiro impegna severamente Oscuro, che para senza problemi. La partita si avvia verso la fine ed al triplice fischio sono gli ospiti a far festa ed a conquistare l’ambita coppa. Per lo Stalettì un po’ di amaro in bocca visto che, dopo due disattenzioni difensive che sono costate le due reti, i ragazzi di Torchia non sono riusciti a rimettere sui binari giusti la gara.

CSI STALETTI’-NUOVA FILADELFIA 1-2
Stalettì: Lombardo, Romano (24′ st Radu), Nania, Paparazzo, Fulciniti (12′ st Vaccaro), Macrì, Urzino, Grillone, Giangrazi, Gre. Vatrella, Virgilio. In panchina: Gentile, Torchia, S. Ranieri, G. Ranieri, Giu. Vatrella. All. Torchia
Nuova Filadelfia: Oscuro, Panzarella, Torchia, L. Caruso, Bilotta, F. Caruso (36′ st De Pace), Servello, Palumbo, Ielapi (38′ st Anello), Sisca, Buccinnà. In panchina: Michienzi, Bartucca, Arietta. All. Serratore
Arbitro: Viapiana di Catanzaro
Marcatori: 12′ pt Buccinnà (NF), 24′ pt Virgilio (S), 34′ pt Sisca (NF)
Note: Spettatori 300 circa. Ammoniti Nania, Macrì e Virgilio (S), Caruso e Torchia (NF). Angoli 6 a 5.

Carica altri articoli
Load More By Massimo Scerbo
Load More In Calcio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe anche interessare

Colpo Carnuccio per la F.E. Soverato

L’ASD Futura Energia Soverato Calcio a 5 comunica di aver acquisito il diritto alle presta…