Home Archivio Corigliano futsal alla prova Regabulto

Corigliano futsal alla prova Regabulto

5 min. di lettura
0
0

Nuova trasferta in Sicilia per il Corigliano futsal atteso, alla terza di ritorno del girone G di serie B, dal Regalbuto. Al palasport “Giovanni Paolo II°”, sabato prossimo, la compagine jonica sarà attesa da una difficile sfida. La squadra di mister Forace è reduce da due sconfitte: una a tavolino contro l’Odissea Rossano, per cui è stato presentato ricorso, e l’altra sul campo contro la Futura Reggio Calabria. Nell’ultimo incontro disputato contro i reggini, con maggiore concretezza, di certo si sarebbe potuto registrare un risultato ben diverso dalla sconfitta. E invece negli ultimi minuti di disputa si è passati dalla quasi vittoria ad una sconfitta paradossale. Svaniti i tre punti che avrebbe fatto comodo soprattutto alla classifica, in settimana i biancazzurri si sono preparati al match che nelle prossime ore li vedrà protagonisti in terra isolana. Undici i punti per i coriglianesi, penalizzati anche di un segmento dopo l’insuccesso a tavolino, e diciannove per i regalbutesi. Contro gli isolani servirà concentrazione e soprattutto compattezza per portare a casa un risultato positivo. Già all’andata la formazione ennese destò un ottima impressione e giocando in casa non vorrà fallire l’obbiettivo dei tre punti. Unità che servono come il pane anche ai coriglianesi per iniziare a tirarsi fuori dalla zona play-out e da una classifica troppo corta e pericolosa. Come da copione da registrare qualche assente nell’organico jonico. Per squalifica non ci sarà De Luca e per infortunio Caravetta mentre Rafinha è alle prese con la riabilitazione e capitan Schiavelli nonostante i progressi dovrebbe essere impiegabile solo nel prossimo periodo. Si potrà contare sul resto della rosa, compreso l’acciaccato Pereira, e con la possibilità di poter contare su gli altri nuovi innesti Lovatel e Perrotti già in palla alla prima uscita. Sedute d’allenamento servite anche in chiave amalgama e squadra in partenza in questa ore per la Sicilia. All’andata vinse il Regalbuto per 7 a 4 con due roster completamente diversi da oggi. Deputati per la direzione di gara Petrillo di Catanzaro e Cefala’ di Lamezia Terme, crono affidato a Caruso di Messina.

Cristian Fiorentino

Carica altri articoli
Load More By Redazione Calabriadilettanti.it
Load More In Archivio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe anche interessare

B: Il Catanzaro Futsal corona il sogno e centra la promozione in A2

Giocato questo pomeriggio il recupero del ventiseiesimo ed ultimo turno del girone H di se…