Home Archivio Corigliano Futsal obbligato al successo, il patron Olivieri sprona i suoi

Corigliano Futsal obbligato al successo, il patron Olivieri sprona i suoi

7 min. di lettura
0
0

Derby dei due mari tutto cosentino tra Corigliano e Paola nella diciannovesima generale del girone G di serie B futsal. Attesa sfida, quella di sabato undici febbraio, con la squadra jonica chiamata ad un inversione di tendenza netta. Ultimi a pari merito con Cataforio e Cittanova, a quota undici punti, i coriglianesi non possono più sbagliare per risalire la china in classifica. Con la zona franca a meno cinque segmenti, dal prossimo turno in avanti, i ragazzi di mister Forace dovranno puntare al bottino pieno e ad una serie positiva per tirarsi fuori dalle sabbie mobili. Biancazzurri ancora a secco nel nuovo anno e nel girone di ritorno dove, almeno nelle ultime uscite casalinghe, avrebbero potuto raccogliere qualche unità importante per il proprio obbiettivo. Invece, senza freddezza , capacità di chiudere e gestire la gara si è incappati in qualche scivolone di troppo. Corigliano reduce dalla sconfitta contro il forte R. Cefalù, sulla carta preventivata, e che dopo i vari mea culpa ha lavorato sui vari aspetti per presentarsi motivato al cambio di rotta. Buone nuove, invece, in organico grazie ai rientri di capitan Schiavelli e Lovatel, dopo aver scontato le squalifiche, e di Pereira e Berardi, rimessi in sesto dopo le noie fisiche. Sembra sulla via della guarigione anche Rafinha che potrebbe tornare utile già col Paola o nella successiva gara esterna, in campo neutro per la squalifica del terreno dei lucani, contro il Bernalda. Unico ancora assente sembra Caravetta per una rosa mai come in questo periodo al gran completo. Dagli innesti del mercato di riparazione ad oggi, in effetti, mister Forace poche volte ha potuto contare su tutti gli effettivi. Di certo l’avversario tirrenico si presenta ostico e con un ruolino di marcia e una compagine di tutto rispetto. Non a caso, i tirrenici detenendo ventiquattro punti in classifica stanno disputando un buon torneo attestandosi nei quartieri alti. Per gli jonici, però, è imperativo un successo per interrompere un digiuno che dura dal tre dicembre scorso. Ad incoraggiare la propria formazione anche il presidente Fabio Olivieri: <<In settimana ho spronato tutti al massimo impegno per scendere in campo sabato ed ottenere i tre punti. Dopo un andamento non positivo, specie in quest’ultimo periodo, e riacquistati tutti i giocatori in rosa, la squadra ha tutte le capacità ad esprimersi al meglio. Non possiamo permetterci più cali di tensione o sbandamenti se vogliamo salvare la stagione e imboccare la via dell’ascesa. Sono convinto che con coesione, grande impegno e determinazione possiamo levarci da questa scomoda posizione e dimostrare tutto il valore di un gruppo che a ranghi completi è di qualità e valore. Dalla sfida contro il Paola in poi non ci sono più abili ma occorre essere più continui nelle performance e soprattutto nei risultati. Spero nell’apporto di tifosi e sportivi per incitare la squadra>>. Fischio d’inizio al pala “Città di Corigliano” alle ore 16:00 con la direzione arbitrale affidata a Portoghese di Catania e Burletti di Ragusa, crono a Cozza di  Cosenza.

Cristian Fiorentino

Carica altri articoli
Load More By Redazione Calabriadilettanti.it
Load More In Archivio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe anche interessare

Futura Energia Soverato pronta a tornare sul parquet

Solamente quattro anni fa, nel 2017, la Futura Energia Soverato alzava la Coppa Italia dop…