Home Archivio Filadelfia Cup sconfitto a Gioiosa, tante le assenze

Filadelfia Cup sconfitto a Gioiosa, tante le assenze

5 min. di lettura
0
0

Partita difficile della squadra Filadelfiese, contro la terza in classifica ed in un campo al limite della praticabilità. Fischio d’inizio e le squadre iniziano a studiarsi senza mai affondare. Entrambe le compagini coprono bene il campo senza lasciare spazio alle azioni avversarie. Il Filadelfia prova un paio ripartenze, senza trovare fortuna prima con Caruso e poi con Cerasia. Dopo 15minuti ben giocati e a tratti dominati, la squadra casalinga trova un goal fortuito su un paio di rimpalli avversari. Non si demoralizza il Cup che ricomincia ad attaccare a testa bassa e dopo un paio di belle azioni, trova il goal del meritato pareggio su un tiro di Bilotta. Ritrovato il piglio dei primi minuti, il Cup imbastisce altre belle azioni, sfiora il goal del vantaggio grazie anche agli ingressi di Ruscio e Serratore Pasquale. Solito copione e solita sfortuna della squadra filadelfiese che nel miglior momento subisce il goal beffa su una disattenzione su palla inattiva. Finisce così il primo tempo, sotto una incessante pioggia. Riparte il secondo tempo con una bella azione in ripartenza tra Serratore e Cerasia che sfiorano subito il goal. Subito dopo è ancora Cerasia che con una bella azione solitaria, libera il destro e trova il miracolo del portiere che devia sul palo. Poco dopo anche Bilotta ha l’occasione di riportare la partita in parità ma sbaglia un facile passaggio al limite dell’aria. Lo stesso Bilotta su punizione viene fermato dal portiere avversario. Dopo 15minuti di ritmi altissimi, il Cup subisce il terzo goal su una disattenzione difensiva e subito dopo anche il 4-1. Riprova ad entrare in partita la squadra in trasferta, ma sbilanciandosi lascia il fianco agli avversari che rischiano di subire altri goal ma i padroni di casa si scontrano contro le spettacolari parate del solito Barbagallo. Nel finale trova il 5 goal la squadra di casa e subito dopo il Filadelfia accorcia le distanze con Caruso su assist di P. Serratore. Nel finale il Cup potrebbe trovare il 5-3 ma Serratore S. e Serratore P. non trovano il goal per pochi centimetri. Buona partita delle Api che continuano nella loro crescita di prestazione e fanno ben sperare mister Anello per i prossimi scontri diretti con Lazzaro e Rombiolo. Filadelfia Cup che rimane a -6 dalla posizione che eviterebbe i play out.

Addetto stampa Filadelfia Cup Antonio Mancari

Carica altri articoli
Load More By Redazione Calabriadilettanti.it
Load More In Archivio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe anche interessare

Eccellenza e Promozione, la presentazione delle gare della prima giornata

Finalmente ci siamo, si torna a fare sul serio nel fine settimana con le gare della prima …