Home Archivio Fortitudo Lamezia in finale, rimontata e battuta la Nuova Grimaldi

Fortitudo Lamezia in finale, rimontata e battuta la Nuova Grimaldi

4 min. di lettura
0
0

La Fortitudo Lamezia batte la Nuova Grimaldi ed approda in finale play off dove incontrerà, domenica prossima, i cugini della Polisportiva Lamezia, in un derby che vale la promozione in Seconda Categoria. Al termine di una sofferta semifinale, i ragazzi di Coclite riescono ad avere la meglio dei cosentini proprio allo scadere e possono festeggiare la conquista dell’ultimo atto stagionale. Dopo una prima frazione di gioco piuttosto equilibrata e chiusa sullo 0-0, nella ripresa sono gli ospiti (unica squadra a battere il già promosso Rogliano, peraltro in trasferta) a sbloccare l’incontro grazie ad una sfortunata autorete di Antonio Gigliotti. Il gol subito sveglia i padroni di casa che tornano a sciorinare le abituali trame offensive e trovano il pari con il subentrato Trapuzzano che infila Cozza sugli sviluppi di un’azione nata da un calcio d’angolo a proprio favore. Nel finale, quando i tempi supplementari sembrano ormai dietro l’angolo ci pensa Roberto Gigliotti a regalare il successo e l’approdo in finale alla sua squadra, con un preciso colpo di testa, anche questo sugli sviluppi di un calcio d’angolo. Al triplice fischio è gioia solo per la Fortitudo, ma entrambe meritano gli applausi per aver regalato ad osservatori ed appassionati un campionato degno di platee ben più prestigiose.

Fortitudo Lamezia-Nuova Grimaldi 2-1
F. Lamezia: Raso, C. Gigliotti, Pulicicchio, Gallo, A. Gigliotti, Mete, Serra (Bonsignore), R. Gigliotti, Mercuri (Trapuzzano), Pileggi, Zaffina. All. Coclite
N. Grimaldi: Cozza, De Rose, Pagnotta (Russo), S. Bevacqua, Berardelli, C. Bevacqua, Muraca, Assisi, Ferlaino, Marrello, Mignogna. All. De Rose
Arbitro: Vallesi di Paola
Marcatori: 55′ Aut. A. Gigliotti (NG) 78′ Trapuzzano (FL) 90′ R. Gigliotti (FL)

Carica altri articoli
Load More By Redazione Calabriadilettanti.it
Load More In Archivio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe anche interessare

Siderno, porte scorrevoli in attacco: arriva Galluzzo, Figliomeni al Brancaleone

La società Asd Siderno 1911 comunica che e’ stato raggiunto l’accordo con l…