Home Calcio I due spareggi di Prima Categoria chiudono la stagione del calcio calabrese

I due spareggi di Prima Categoria chiudono la stagione del calcio calabrese

3 min. di lettura
0
0

Ci siamo, mancano ormai 48 ore ai due spareggi tra le vincenti play off del campionato di Prima Categoria che assegneranno gli ultimi due posti disponibili per la Promozione che verrà. Le ultime due gare del calcio dilettantistico al “Rocco Riga” di Sant’Eufemia ed al “Ninetto Muscolo” di Roccella Jonica in cui Mirto Crosia-Real Fondo Gesù e Bianco-Virtus Rosarno chiuderanno la stagione 2022/2023. Lorenzo Notaro della sezione di Lamezia Terme e Margherita Pittella della sezione di Crotone i due fischietti designati per dirigere le due sfide.
Mirto Crosia che manca dalla Promozione da ben tredici anni quando, tra il 2007 ed il 2010, disputò quattro campionati consecutivi salvo poi retrocedere nel play out contro il Belvedere (0-0, 1-1). Real Fondo Gesù che, invece, ha militano in Promozione nella scorsa stagione, l’unica della propria storia, dopo aver acquisito il titolo sportivo della Caccurese, poi perdendo la categoria nel play out sul campo del San Fili (2-2 dts).
Sono otto gli anni di assenza del Bianco dalla Promozione, tre stagioni di fila tra il 2013 ed il 2015, poi la retrocessione da ultimo in classifica con soli due punti. Per chiudere, infine, la società più giovane, quella Virtus Rosarno che ha ereditato le spoglie del Nicotera e che, di conseguenza, ha soltanto un anno di vita. L’ultima compagine rosarnese a militare in Promozione è stato il Città di Rosarno che, dopo il campionato 2018/2019, ha ceduto il titolo sportivo al vicino Melicucco.

Carica altri articoli
Load More By Redazione Calabriadilettanti.it
Load More In Calcio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ti potrebbe anche interessare

Fase nazionale U19, Digiesse PraiaTortora rimontata ed eliminata

Il 4-0 maturato nella gara di andata al “Mario Tedesco” aveva dato ottime sens…