Home Calcio Il GS Antonimina riparte alla grande, piegato il Catona all’esordio

Il GS Antonimina riparte alla grande, piegato il Catona all’esordio

5 min. di lettura
0
0

Dopo un mese di preparazione e allenamenti la GS Antonimina ha iniziato il campionato di seconda categoria girone E nel migliore dei modi, con una vittoria voluta e meritata, incontrando un’avversaria ostica, il Catona Calcio, ben messa in campo e molto tecnica.
Mister De Girolamo ha creduto molto nella formazione messa in campo dall’inizio, tant’è che la prima sostituzione voluta è stata al 73’ con l’ingresso in campo di Martelli al posto del mastino Terranova Carmelo, esprimendo una notevole mole di gioco che non è scaturito con i gol. Tutto ciò grazie alla sfortuna, due pali ma anche alla bravura del portiere avversario che ha scacciato più volte la palla dallo specchio della porta. Insistendo tanto, il Gol atteso e voluto è arrivato al 76’ con Figliomeni, bomber avvicinatosi ad Antonimina per rilanciarsi nel calcio che conta. L’azione è stata bella con un’assist smarcante di Simone Monteleone che ha messo davanti alla porta Figliomeni che ha trafitto il portiere con il suo diagonale. Il Catona Calcio ha subito reagito con grinta e nuove forze in campo, grazie alle 5 sostituzioni, ma il risultato non è cambiato, anzi ad un minuto dalla fine, in pieno recupero, Parrotta segna il 2-0 con una punizione dal limite che scavalca la barriera ed entra in rete. Nel complesso la partita è stata bella, sul filo dell’equilibrio tattico, con alcuni errori arbitrali che non hanno permesso lo sblocco del risultato nel primo tempo, fuorigioco inesistente fischiato su Commisso e qualche fallo evidente in area su Monteleone Simone non sanzionato con la massima punizione. Alla fine il pubblico e la squadra di casa sono stati contenti del risultato, mentre si notava, la delusione degli avversari che non si aspettavano questo verdetto. Alla fine, fa piacere notare i ringraziamenti degli avversari, per l’ospitalità ricevuta, frutto di quanto la GS Antonimina vuole, in questo campionato, nel futuro come anche nel passato, sia apprezzato e sia segno di distinzione e orgoglio per tutta la comunità.

Uff. stampa GS Antonimina 1967

Carica altri articoli
Load More By Massimo Scerbo
Load More In Calcio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe anche interessare

Colpo Carnuccio per la F.E. Soverato

L’ASD Futura Energia Soverato Calcio a 5 comunica di aver acquisito il diritto alle presta…