Home Calcio Il Rangers Corigliano chiude con una vittoria

Il Rangers Corigliano chiude con una vittoria

7 min. di lettura
0
0

Di Cristian Fiorentino – Incamerando la nona vittoria stagionale e toccando 33 punti complessivi, il Rangers Corigliano mette in archivio anche il torneo di Prima Categoria 2022-2023. Successo arrivato nella trentesima e ultima giornata generale, quindicesima di ritorno, davanti al pubblico amico e a margine di una stagione sacrificata. Dopo una partenza col freno a mano tirato, diverse vicissitudini, tanti infortunati, due cambi di guide tecniche, nel nuovo anno c’è stata la svolta che ha condotto alla salvezza anticipata. Grazie alla sapiente guida di mister Pacino, qualche innesto mirato, la formazione coriglianese è riuscita nell’intento di conservare la divisione di appartenenza. In questo breve lasso di tempo valorizzati anche molti giovani calciatori per un organico composto da soli calciatori del comprensorio. L’ultima gara proposta dal calendario contro l’Atletico San Lucido, inoltre, è stato un po’ lo specchio dell’intera annata dei biancoazzurri. Prima dell’inizio per suggellare la positiva fine del torneo anche i fuochi pirotecnici a bordo campo. Nonostante le due compagini non avessero più obiettivi da conquistare, gli stimoli non sono mancati su entrambi i fronti. Sul suolo del “Città di Corigliano”, sebbene qualche assente per parte, è andato in scena un ultimo atto gagliardo, rocambolesco e ricco di gol. Per la cronaca, infatti, già dai primi minuti si intuisce che sarebbe stata un incontro apprezzabile. Al 14’, per i locali Coppola sfiora il palo. Al 28’, per gli ospiti l’ottimo Pizzini lascia partire una bordata che il portiere di casa Azzinnari in tuffo storna in angolo. Al 35’, però, dopo una serie di dribbling ubriacanti, lo stesso Pizzini realizza una rete di pregevole fattura per la rete del vantaggio dei sanlucidiani. La prima parte scivola nonostante il dinamismo ma senza più grosse azioni degne note. Nella ripresa, invece, i coriglianesi cambiano passo e al 18’ il tiro di Coppola è rimpallato con il volto davanti alla porta da Gnisci. Locali che lamentano, sulla stessa conclusione, un tocco di mano non ravvisato dal direttore di gara. Al 12’, però, il R. Coriglianno pareggia: Filadoro F. brucia sul tempo la difesa avversaria e finalizza al meglio un traversone da dietro schiacciando di testa la palla in rete. Biancazzurri in forma crescente che ,al 14’, siglano il gol del sorpasso grazie a Montalto che palla al piede, elude la marcatura e conclude alle spalle dell’estremo ospite Migliori. Passano sessanta secondi e Filadoro F. su diagonale becca il palo. Al 26’, arriva anche il tris su una trama nata dai piedi di Curatolo che dalla sinistra serve rasoterra al centro Coppola non aggancia ma a rimorchio il neo entrato Canotto insacca. Il resto dei minuti è di ordinaria amministrazione nonostante la dinamicità in campo. Da evidenziare, nel finale di gara, l’uscita tra gli applausi del capitano V. Sposato e l’ingresso di Salatino, ragazzo appassionato e volenteroso nonché, in questi anni, sempre al fianco del gruppo per il bene della causa. Salatino che, come premio, avendo ricevuto la fascia da V. Sposato, per la restante fetta di partita ha vestito tra emozione e fierezza i panni da capitano. E dopo quattro minuti di recupero, al triplice fischio la sfida si conclude sul 3 a 1 ad appannaggio dei coriglianesi. Dai prossimi giorni, dopo i dovuti ringraziamenti e festeggiamenti, la società potrà esaminare l’intero film della stagione, evidenziare e correggere le lacune e pianificare il prossimo futuro. Da voci di corridoio sembrerebbe che le prospettive siano quelle di rinforzare dirigenza e attuale organico per provare ad ambire ad un prossimo campionato da piani alti. Le prossime settimane e mesi estivi di certo saranno indicativi per piani e movimenti in vista del torneo che verrà.

Carica altri articoli
Load More By Redazione Calabriadilettanti.it
Load More In Calcio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ti potrebbe anche interessare

Serie D C5, i risultati della 16° giornata

Girone A CELICO-TIKI TAKA 14-3 Marcatori: 7 Pantusa, 3 Perrone, Amelio, Gemelli, Rota, Lin…