Home Calcio a 5 Il Real Taurianova approda in C2 per la prima volta nella sua giovane storia

Il Real Taurianova approda in C2 per la prima volta nella sua giovane storia

4 min. di lettura
0
0

Al primo anno di partecipazione a un campionato dilettantistico otteniamo il salto di categoria. Il REAL TAURIANOVA approda in C2.

Promozione un pò “macchiata” dallo stop causa covid-19, poiché si voleva festeggiare sul campo, ma riteniamo l’intero anno più che positivo.
Partiti da matricola e sotto lo scietticismo di alcuni, iniziamo questa avventura carichissimi, con il mister Robertino Nocifora alla sua prima esperienza da allenatore-giocatore, con un gruppo completamente nuovo composto da ragazzi che avevano abbandonato il campo da qualche anno, ma ricco di molti giovani del vivaio, così come avevamo prefissato come progetto e con poche persone d’esperienza e che avevano giocato in cateforie superiori.
Siamo partiti in punta piedi tra campionato e coppa, passando subito il turno e pareggiando la prima di campionato. Ma da lì è arrivato un accumulo di emozioni dove è prevalso IL GRUPPO, non a caso arrivano i risultati. Di fatto arriviamo a marzo, dopo stop forzato dalla pandemia, ad essere: Secondi, a meno 4 dalla capolista; Semifinale di coppa Calabria; Andrea Mammola ben 32 reti solo nel girone d’andata e primo incontrastato nella classifica cannonieri; Esordio di ben 18 calciatori (unica squadra forse); Esordio di 10 ragazzi di anno tra 2002 e 2003; Imbattuti in casa ottenendo SOLO vittorie; 1 sola sconfitta in campionato.
E ora arriva il giusto premio. Dettò ciò, a nome di tutta la società teniamo a ringraziare tutti quelli che hanno reso tutto ciò possibile, dagli sponsor ai nostri sostenitori e ai nostri piccoli tifosi sempre presenti. E, infine, teniamo a ringraziare di nuovo il mister e tutti i calciatori che hanmo formato questo gruppo fantastico e reso quest’anno fantastico.

Uff. stampa
Real Taurianova

Carica altri articoli
Load More By Redazione Calabriadilettanti.it
Load More In Calcio a 5

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe anche interessare

Futsal giovanile, al via la fase nazionale

Dopo la conquista dei rispettivi titoli di campioni regionali, le nostre rappresentanti ne…