Home Calcio Il saluto di mister Perrone all’ambiente biancoverde

Il saluto di mister Perrone all’ambiente biancoverde

3 min. di lettura
0
0

Incredibile epilogo a Lamezia Terme, la società dà il benservito a mister Gianluca Perrone, che lascia i biancoverdi da secondi in classifica, ad un solo punto dalla vetta.
Abbiamo raccolto il pensiero del tecnico di Motta Santa Lucia: “Esonero fu!!! Sarà corretto, non lo sarà? Ormai il dado è tratto. Resta una bellissima esperienza vissuta con la testa, con il cuore e con i colori biancoverdi addosso. Ringrazio il patron Mercuri per avermi scelto, il presidente Saverio Torcasio ed il direttore Antonio Morelli per la vicinanza e la passione in questo mio percorso, il mite Francesco Caruso per il supporto, il grande magazziniere zio Tonino per la simpatia e la disponibilità, il team manager Gatto, l’addetta stampa Vanessa e Tonino Scalise, gli altri dirigenti! Ringraziamento particolare agli ultras della Vigor, con me sempre rispettosi e gentili; la vostra passione per questa maglia la terrò ben custodita nel mio cuore! Per ultimi, ma per primi come importanza, rivolgo il mio grazie ai ragazzi che ho allenato!
Uomini prima che calciatori che, tra mille difficoltà, hanno sempre tenuto un comportamento esemplare e professionale. Con voi ho alzato l’asticella di allenatore mettendomi sempre più alla prova avendo, nel gruppo, calciatori che hanno calcato anche il professionismo e che hanno accettato di buon grado e con molta disponibilità i miei metodi e il mio modo di pensare calcio. Volevo lasciarvi da primi in classifica, ma dovrete accontentarvi del secondo posto, in ogni caso tiferò per voi. Grazie e alla prossima esperienza, sempre da uomo libero e pensante”.

Carica altri articoli
Load More By Redazione Calabriadilettanti.it
Load More In Calcio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ti potrebbe anche interessare

Serie C1: risultati, marcatori e commenti della 9° giornata

Si è disputata l’ottava giornata del massimo campionato regionale di serie C1. Di se…