Home Calcio Il San Costantino si salva, Real Mileto in Terza Categoria

Il San Costantino si salva, Real Mileto in Terza Categoria

3 min. di lettura
0
0

Partita apocalittica, quella giocata ieri, al comunale di San Costantino Calabro, in un clima di festa, d’altri tempi e sicuramente d’altre piazze.
A spuntarla però è stata la squadra giallorossa, che in 120 minuti, dts, con i goal di Dario Chiarello e Francesco Filì spedisce, il Real Mileto, direttamente in Terza Categoria, presentatosi a viso aperto, tenace e senza mezzi termini.
È stata proprio la squadra di casa ad avere ragione in virtù di due importantissimi fattori: campo e gruppo. Un gruppo che si è visto apertamente sin dall’inizio, lottando ininterrottamente fino alla fine e senza mai demordere in qualsiasi situazione o cose.
Complimenti indistintamente a tutti (ragazzi, staff tecnico e dirigenza) che hanno dimostrato apertamente di meritare la permanenza in categoria, complici di un lungimirante e faticoso lavoro!
Ed infine un grazie e un plauso a tutti voi… Il nostro amato pubblico che oggi è stato veramente il dodicesimo uomo in campo! Grazie infinitamente a tutti per la collaborazione dimostrataci… Voi, siete noi…
Grazie anche a te “Eterno Capitano”. Che ci hai guidato da lassù! #GC9. Appuntamento quindi alla prossima stagione.. col pieno di entusiasmo, folgore e nuove idee!

Uff. Stampa

Carica altri articoli
Load More By Redazione Calabriadilettanti.it
Load More In Calcio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ti potrebbe anche interessare

Le ultime di calciomercato, giorno 2

Riassumiamo brevemente le ultime trattative e le firme andate in porto nella giornata odie…