Home Archivio La Costa del Lione vola agli ottavi.

La Costa del Lione vola agli ottavi.

3 min. di lettura
0
0

Finisce con la vittoria in trasferta per la Costa del Lione, l’anticipo dei sedicesimi di finale della Coppa Calabria “Memorial Stefano Gallo”, tra i padroni dell’Atletico Cleto e gli uomini di mister Pellegrino. Il discorso qualificazione era già stato praticamente chiuso nella gara di andata a Falerna dove la squadra del capitano Floro si era imposta per 8 reti ad 1. Un risultato che lancia i ragazzi di Falerna agli ottavi di finale dove incontreranno la vincente della sfida tra il Bocchigliero e l’Umbriatico, con i cosentini super favoriti dopo il 6-2 dell’andata. La partita di ieri sera però, in casa Atletico Cleto, era molto attesa, poiché rappresentava l’esordio assoluto casalingo nel mondo del calcio a 5. Match che, a differenza di quanto accaduto all’andata, è stato molto combattuto e giocato bene dagli uomini di mister Mendicino che hanno chiuso la prima frazione di gioco in svantaggio per 2-1 grazie alla rete messa a segno da Matteo Marrello e grazie alle parate dell’estremo difensore di casa Eugenio Guido, chiamato a più riprese in causa dagli attacchi dei biancorossi di Falerna. Nella ripresa le due squadre hanno messo in campo ancora tanta voglia di fare e un bel gioco che ha divertito il pubblico di Cleto. A prevalere è stata la tanta esperienza degli uomini di mister Pellegrino che daranno filo da torcere a tutte le formazioni che incontreranno nel proprio cammino. Per l’Atletico Cleto il bicchiere può essere mezzo pieno, poiché si è visto un netto miglioramento dopo la prima uscita stagionale e per l’entusiasmo che la cittadina in provincia di Cosenza ha dimostrato di avere nei confronti dei propri ragazzi e verso questa nuova disciplina.

Carica altri articoli
Load More By Redazione Calabriadilettanti.it
Load More In Archivio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe anche interessare

Futura Energia Soverato pronta a tornare sul parquet

Solamente quattro anni fa, nel 2017, la Futura Energia Soverato alzava la Coppa Italia dop…