Home Archivio La LM Mirto non ci sta: “Eliminati da un arbitraggio vergognoso”

La LM Mirto non ci sta: “Eliminati da un arbitraggio vergognoso”

3 min. di lettura
0
0
Gol Mirto non convalidato
Gol Mirto non convalidato

La LM Mirto C5 non ci sta e per bocca del suo presidente Salvino esprime tutta l’amarezza per l’ingiusta eliminazione dalla Coppa Italia di serie C e per i torti arbitrali subiti oggi pomeriggio nella gara di Rossano contro la LS Traforo: “Siamo stati eliminati dal sig. Spataro di Rossano che, per l’ennesima volta, con un atteggiamento inspiegabile ci ha ingiustamente penalizzati escludendoci dalla competizione. Abbiamo subito oggi almeno tre torti arbitrali, l’espulsione di Romano che, già ammonito, usciva dal campo per una normale sostituzione e si ritrovava sventolato in faccia il cartellino rosso quando al massimo era il subentrato Arcidiacone a dover essere ammonito perché entrato prima che il compagno uscisse ed in più, alla ripresa del gioco, ci faceva giocare in quattro. Come se non bastasse, con la qualificazione appesa ad un filo, a pochi minuti dal termine ci viene prima negato un rigore netto per un fallo di mani evidente e poi, ad un minuto dal termine, non ci viene convalidato un gol con la palla che sembrava chiaramente oltre la linea”.
Nel dopo gara abbiamo sentito anche Eugenio Loria tecnico della LM Mirto C5 che ha ribadito il concetto espresso dal suo presidente aggiungendo che sicuramente la società si farà sentire con chi di dovere perché queste situazioni incresciose non si verifichino più.

Carica altri articoli
Load More By Redazione Calabriadilettanti.it
Load More In Archivio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe anche interessare

Vigor Lamezia, nuovo ingresso in società

La Vigor Lamezia ufficializza l’ingresso in società di Massimo Amendola, imprenditore nel …