Home Calcio La rete in avvio di Aiello manda in orbita la Life Simeri Crichi

La rete in avvio di Aiello manda in orbita la Life Simeri Crichi

6 min. di lettura
0
0

Dopo lo stop forzato di domenica scorsa a causa del campo impraticabile di Maida, la Life Simeri Crichi torna in campo contro l’Asd Città di Tiriolo, su un terreno di gioco perfettamente curato e sicuramente più idoneo per disputare un incontro di calcio. Mister Alberto riconferma il modulo vincente due settimane fa, cambiando però gli interpreti per cui in campo scendono Nagero, Erand Dushku, Pullano, Gatto Vatrella in difesa, a centrocampo confermati Santoro e Folino mentre sulle fasce partono dal primo minuto Chiarella e Canino, riconfermata invece la coppia d’attacco Aiello e Belcamino. La Life inizia subito in avanti cercando con veemenza il gol del vantaggio, che arriva al tredicesimo del primo tempo con Aiello che insacca fortuitamente una pallonata arrivatagli in faccia su rinvio del portiere avversario. Gli avversari non vogliono accusare il colpo, ma cercano spesso la profondità con lanci lunghi, senza impensierire sufficientemente la retroguardia biancoverde, oggi con una particolare divisa nera offerta dalla famiglia Galeota nel ricordo della piccola Martina, recante il logo della fondazione Heal, per sensibilizzare il tema della ricerca contro i tumori cerebrali in età infantile. Il primo tempo prosegue con la Life che va più volte vicina al raddoppio, sia con un ispiratissimo Aiello alla ricerca della doppietta, sia con un tiro a giro di Canino, la cui prestazione odierna ha dato un grande segnale a Alberto. Nella ripresa sono gli avversari a emergere cercando la profondità e facendo soffrire la Life fino all’ultimo minuto, ma oltre a non dimostrarsi quasi mai pericolosissimi (soltanto un’occasione malamente sprecata) hanno trovato davanti un attentissimo reparto arretrato con Nagero coinvolto solo nell’ordinaria amministrazione, le chiusure di Gatto e Pullano e le ottime prestazioni dei terzini Vatrella e Dushku. Da sottolineare le ottime prove di Belcamino nel reparto offensivo, Folino e Santoro a centrocampo che hanno trovato davanti un centrocampo amaranto molto dinamico dovendosi sacrificare nel recupero palla. Una vittoria di misura dunque per la Life che recrimina qualche occasione da gol sprecata, ma che dimostra un buon gioco e una grande intesa nel gruppo e si porta in testa alla classifica con 6 punti in virtù della sconfitta del Martelletto Settingiano e del rinvio di tutte le partite del girone previste per la giornata di domani a causa dell’allerta rossa diramata dalla protezione civile. Prossimo impegno per i biancoverdi è la difficile trasferta di Petronà, oggi vincente a Martelletto.

Articolo tratto da
“La Gazzetta dei ragazzi”
Uff. stampa
L. Simeri Crichi

Carica altri articoli
Load More By Massimo Scerbo
Load More In Calcio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe anche interessare

Il torneo “Città dell’Aquila” alla Calabria

La Rappresentativa Femminile si aggiudica con ampio merito il Trofeo “Città dellR…