Home Beach Soccer Lamezia beach soccer, decimo anno di affiliazione

Lamezia beach soccer, decimo anno di affiliazione

6 min. di lettura
0
0

Per il decimo anno di fila il Lamezia Terme del fondatore Salvatore D’Augello si presenta ai nastri di partenza della Serie A. Dopo aver lanciato tanti astri nascenti della disciplina come Scalese e Percia Montani dal 2017 il gruppo è rimasto praticamente lo stesso con gli innesti graduali di giovani di talento in un’intelaiatura ormai collaudata. L’obiettivo del club lametino è migliorare il 10^ posto della stagione 2019 magari eguagliando il 3^ del 2015 che ha permesso ai calabresi di qualificarsi alle Final Eight.

La prima novità è il cambio di conduzione tecnica, dopo tanti anni con Giuseppe Saladino prima e Walter Pellegrino dopo il club calabrese ha deciso di affidarsi per la prima volta a Raffaele Notaris che dopo aver segnato da difensore più di 20 gol nelle sue nove stagioni con la maglia del Lamezia ha deciso di cimentarsi nella veste di allenatore.
La squadra sarà trascinata come sempre dall’inossidabile capitan Davide Muraca capace di gonfiare la rete con invidiabile regolarità, cinque centri nel 2011, sei nel 2012, sette nel 2013, nove nel 2014 tra Coppa e Campionato, uno nel 2015 causa tante assenze, ben dodici nel 2016, tre nel 2017, dieci nel 2018 tra Coppa e Campionato, quattro nel 2019. Importanti le conferme anche di Carlo Gallo e Francesco Morelli (nel 2019 un centro in Campionato e due in Coppa), entrambi alla quinta stagione con il Lamezia.
Sesta stagione di fila per Antonio Mercuri sempre a segno dal 2015 con l’acuto del 2018 con sei firme tra Coppa e Serie A. Il Lamezia non si è lasciato sfuggire neanche il talento classe 1997 Luigi Gatto rivelazione del 2019 con quattro gol in Coppa e uno in Campionato. Presenti anche i giocatori classe 1998 e 1997 Antonio De Fazio e Matteo Gullo.
La bella notizia è il ritorno tra i pali di Tony Piazza dopo gli ultimi tre anni giocati con l’Ecosistem Catanzaro. Il mostro sacro classe 1974 è l’attuale Preparatore dei Portieri della Prima Squadra e Responsabile dei Preparatori del Settore Giovanile della Vigor Lamezia e, insieme a Davide Mirabelli, Responsabile della “Scuola di Portieri” più attiva nella Provincia la “Volando Si Impara AsdAquile Catanzaro Kennedy”.
Le parole del neo allenatore Notaris riassumono lo spirito con cui il Lamezia affronterà il suo decimo campionato:“Sono contento di rientrare nella famiglia del Lamezia Terme Beach Soccer, stavolta nel ruolo di allenatore. Ringrazio la società per la fiducia accordatami. Partecipando al campionato nella “Poule Scudetto”, il nostro obiettivo sarà quello di mostrare le nostre capacità confrontandoci con le corazzate che si contenderanno lo scudetto. Giocheremo per vincere contro squadre che saranno certamente al nostro pari. Spero di riuscire a trasmettere ai ragazzi il mio entusiasmo e quanto per me è di fondamentale importanza: grinta, fatica e attaccamento alla maglia. Caratteristiche che mi hanno da sempre contraddistinto anche nel ruolo di giocatore”.

Da beachsoccer.lnd.it

Carica altri articoli
Load More By Redazione Calabriadilettanti.it
Load More In Beach Soccer

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe anche interessare

Il Lamezia beach soccer completa la rosa

Si completa la rosa di “Beachers” a disposizione di Mister Notaris. A difendere i pali, al…