Home Archivio Luca Scerbo, voglia di calcio giocato.

Luca Scerbo, voglia di calcio giocato.

4 min. di lettura
0
0

Dopo un anno di stop, causa motivi di studio che lo hanno portato a vivere fuori dall’italia, rientra a “casa” Luca Scerbo ex portiere del Catanzaro dove, nell’anno di Cozza tre stagioni orsono, ha vinto il campionato di seconda divisione della Lega Pro.

Classe 1990 ed un curriculum di tutto rispetto per il giovane catanzarese che, per 6 stagioni, è stato sotto contratto con il sodalizio del capoluogo con l’intermezzo delle esperienze più che positive in serie D con il Rosarno e l’Atessa Val di Sangro dove, in entrambi i casi, ha perso la finale play-off per l’approdo nei professionisti. La voglia di rimettersi in gioco è tanta, così come la ricerca di un progetto interessante che lo possa rilanciare per poter tornare a dimostrare di che pasta è fatto.

E allora Luca aspetta la chiamata giusta, quella che gli darà l’opportunità di tornare ad indossare i guanti e le scarpette che da sempre sono stati la sua passione ed il suo lavoro. Contattato dalla nostra redazione, ha rilasciato una breve dichiarazione: ” Il 24 luglio, dopo un anno, rientro in Italia con tanta voglia rimettermi in gioco e pronto per una nuova esperienza. Spero di trovare un buon progetto dove ci sia gente carica e vogliosa di fare. Ringrazio la vostra redazione per lo spazio che mi avete concesso”.

Carica altri articoli
Load More By Redazione Calabriadilettanti.it
Load More In Archivio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe anche interessare

Le bandiere esistono ancora, Torchia firma il 18° rinnovo col Sersale

Altra importissima conferma in casa Sersale. Francesco Torchia vestirà ancora una volta la…