Home Calcio a 5 Maestrelli C5, il presidente Ferrara insignito della benemerenza sportiva per i 20 anni di attività

Maestrelli C5, il presidente Ferrara insignito della benemerenza sportiva per i 20 anni di attività

5 min. di lettura
0
0

Sabato 23 Giugno 2018 è stato un giorno speciale, soprattutto per la Maestrelli C5 del presidente Domenico Ferrara. La sua società, storica nel panorama del futsal calabrese e del settore giovanile ha ricevuto, presso l’Holiday Inn Eur Parco dei Medici di Roma, la benemerenza sportiva per i venti anni di attività, alla presenza di Roberto Fabbricini, Commissario Straordinario della FIGC, di Cosimo Sibilia, Presidente della Lega Nazionale Dilettanti, e di Vito Tisci, Presidente del Settore Giovanile e Scolastico.
Vista l’importanza del premio ed il blasone della società reggina, abbiamo contattato il massimo dirigente della Maestrelli, per raccogliere il suo pensiero sulla splendida pagina di sport scritta nella capitale dalla sua società.

Venti anni di attività ininterrotti tra futsal e scuola calcio, un riconoscimento raccolto con grande onore ed orgoglio. Presidente Ferrara, lei ha preso il premio a nome di tutta la società, ma cosa c’è dietro a questa costanza e questa passione ventennale?
In merito alla Benemerenza insignita a Roma alla Maestrelli C5, nella figura del suo Presidente, Mimmo Ferrara, dai vertici della FIGC-LND per i primi venti anni di attività, vogliamo condividere questo riconoscimento speciale con tutti i componenti che hanno portato avanti il nome di questa gloriosa società dalla stagione sportiva 1997/1998 ad oggi. Vogliamo condividere questa onoreficenza con i ragazzi della scuola calcio ed i loro familiari sempre presenti e partecipi.

In questi venti anni di sport, la Maestrelli ha saputo coniugare tanti fattori e questo è il risultato. Immaginiamo che voglia condividere questa gioia con qualcuno.  
Un pensiero particolare va rivolto a coloro, e sono veramente tanti, sponsor, dirigenti, tecnici, atleti, semplici appassionati che, in questi anni, si sono prodigati, ognuno con le proprie competenze, a difendere i nostri colori. A tutti, veramente e sentitamente tutti, vogliamo dedicare questo gratificante riconoscimento ringraziandovi per quello che avete fatto negli anni passati con noi. Per la nostra e la vostra passione, dedizione e costanza, porteremo sempre avanti il blasone dei Dragoni. Un saluto a tutti. 

Carica altri articoli
Load More By Massimo Scerbo
Load More In Calcio a 5

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ti potrebbe anche interessare

Il Brancaleone presenta gli ultimi innesti

L’APD Brancaleone 1969 rende noto il perfezionamento dell’iscrizione al Campionato di Ecce…