Home Calcio Melito torna a ruggire grazie al Borgo Grecanico. Società forte, idee chiare: “Una stagione fantastica, confermatissimo mister Cormaci”

Melito torna a ruggire grazie al Borgo Grecanico. Società forte, idee chiare: “Una stagione fantastica, confermatissimo mister Cormaci”

6 min. di lettura
0
0

Il Borgo Grecanico Melitese aggiunge un capitolo alla storia della Melito calcistica, un territorio che ha regalato pagine importanti alla Calabria, impossibili da dimenticare. A quattordici anni di distanza dalla promozione di una compagini melitese, la società presieduta da Paolo Gurnari ha centrato l’obiettivo, quello di vincere il girone D di prima categoria. Un progetto che si è rafforzato la scorsa estate, quando il Borgo Grecanico e la Polisportiva Melitese hanno deciso di unire le forze, le idee ed i progetti tecnici, con mister Antonio Cormaci a dirigere le operazioni della prima squadra e del settore giovanile. Un tecnico che non ha certo bisogno di elogi, grazie al suo apprendistato già all’epoca della gloriosa Omega Bagaladi, con cui vinse l’allora campionato under 18. Il suo B.G.M. ha letteralmente dominato in questa stagione, promozione messa in cassaforte con largo anticipo, nessun dubbio sul salto di categoria. Sedici gare vinte su venti, sette punti di vantaggio sulla seconda classificata, miglior attacco con 46 reti, otto volte in rete per almeno tre volte, il bomber Ciccio Marino che ha toccato quota 250 reti nella sua carriera, le sole quindici reti incassate da Leonardi (otto cleensheet) e soci (seconda difesa). I numeri dicono tutto, ma noi abbiamo chiesto al presidente Gurnari di tracciare un bilancio sulla splendida cavalcata dei suoi e su quello che verrà adesso.

Il presidente Paolo Gurnari

“Il campionato appena terminato non sarà ricordato solo per il blocco a causa del Covid19, ma anche per la nostra meritata promozione. Raggiungere il traquardo della Promozione a distanza di 14 anni dall’ultima promozione di una squadra di Melito ci ha iscritto di diritto nella storia di Melito calcistica. Una stagione fantastica su tutti gli aspetti programmata nei minimi dettagli e che ci ha visto trionfare con merito. Tutti hanno contribuito a questa affermazione dirigenti tifosi allenatori e calciatori, abbiamo costruito qualcosa di cui si parlerà molto negli anni futuri. Ancora non abbiamo potuto festeggiare insieme come avremmo voluto, ma presto lo faremo, già abbiamo iniziato a muoverci sul mercato, anche se ancora le date di inizio campionato non sono state rese note. Cercheremo come sempre di far parlare bene di Melito calcisticamente, la nostra guida sarà come sempre il riconfermatissimo mister Cormaci che, oltre ad averci portato in promozione, ha fatto un lavoro eccelso con i nostri giovani raggiungendo il secondo posto con l’Under 19 e prima del blocco dovevamo disputare la finale play off in casa contro il Gallico Catona. Il futuro non può essere che roseo, noi dirigenti crediamo fortissimamente nel nostro progetto e nel gruppo che abbiamo creato e siamo consapevoli che con qualche piccolo ritocco faremo parlare di noi anche in Promozione.Ringrazio anticipatamente i nostri tifosi e i nostri sponsor che ci staranno vicino ancora una volta in questa stagione”.

Carica altri articoli
Load More By Redazione Calabriadilettanti.it
Load More In Calcio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ti potrebbe anche interessare

Eccellenza, risultati e marcatori della 28° giornata

BOCALE-SORIANO 1-2 Marcatori: 44′ Santapaola (B) 55′ Alvarez (S) 60′ Fio…