Home Calcio Pari ed emozioni tra Promosport e Morrone

Pari ed emozioni tra Promosport e Morrone

8 min. di lettura
0
0

Contro una delle candidate alla vittoria finale come la Promosport, la Morrone gioca una grandissima partita e torna a casa con un importante pareggio che dimostra, ancora una volta, che i ragazzi terribili con la maglia granata addosso (oggi in bianco), possono davvero giocarsela contro chiunque.
Mister Infusino deve rinunciare a Misuri in extremis e lo sostituisce con Mattia Barbieri. Per il resto, davanti a Pellegrino giocano Iorio e Pansera in mezzo con Nicolò Barbieri a destra e Salerno a sinistra. A centrocampo ci sono anche Cardamone e Raimondo. Prima linea nella quale insieme al rientrante dalla squalifica Nicoletti, che parte da destra, trovano una maglia Tuoto, a sinistra, e Canonaco, al centro. Promosport che si schiera a specchio: anche mister Morelli sceglie il 4-3-3 ma lascia in panchina gli ex Vitale e Villella. In mezzo al campo l’altro ex Casella. In attacco, guida i padroni di casa il francese Baclet.
Dopo un minuto il primo squillo sul terreno del “Rocco Riga” è della Morrone con Canonaco che da posizione defilata tira sul portiere. Al 10’ la Promosport risponde con la traversa colpita da Mercurio. Ma è solo un episodio perché l’inizio di gara è di marca granata. Al 15’ Barbieri M. imbuca palla per Canonaco che è bravissimo a saltare in dribbling due avversari ed a portare in vantaggio la Morrone. Due minuti dopo il diagonale di Nicoletti fa la barba al palo. Al 20’ si rivede la Promosport ma Pellegrino c’è sulla punizione di Colosimo e sulla respinta Baclet conclude alto. Al 39’ arriva il pari dei padroni di casa. Palla recuperata a centrocampo, Mercurio si invola, contrasto in area di rigore con Barbieri M. e Raimondo. Per l’arbitro è fallo ed indica il dischetto. Dagli undici metri va Baclet che con un delizioso scavino riequilibra la gara.
Nel secondo tempo altro avvio super della Morrone. Al 5’ calcio d’angolo di Cardamone, taglio perfetto di Nicoletti sul primo palo che la prende al volo, la gira in porta e riporta avanti i granata. La Promosport si getta in avanti alla ricerca del pareggio, ma in questo modo lascia spazio al contropiede dei ragazzi di Infusino. Su uno di questi Cardamone lancia per Nicoletti, palla a rimorchio per Tuoto che da ottima posizione manda fuori. Al 18’ la Promosport trova il pari. Respinta corta della difesa della Morrone, palla che resta nella disponibilità di Scozzafava che trova il pertugio vincente per il 2-2. La partita diventa ancora più tirata perché i padroni di casa spingono per vincere. La difesa della Morrone però chiude tutti i varchi. Proprio all’ultimo istante la palla buona per vincere ce l’hanno i granata. Punizione di Cardamone, sponda di Pansera per Canonaco che colpisce una clamorosa traversa che lascia l’attaccante granata con l’amaro in bocca e sancisce il pareggio finale tra Promosport e Morrone.

Il tabellino di Promosport-Morrone 2-2
Promosport: Mercuri (dal 19’ st Zappulla), Perri, Schirripa, Casella, Miceli, De Martino, Melina (dal 19’ st Trentinella), Scozzafava (dal 24’ st Corigliano), Baclet (dal 15’st Kone), Colosimo, Mercurio (dal 36’ st Villella). A disposizione: Mannarino, De Nisi, Vitale, Ventura. Allenatore: Morelli.
Morrone: Pellegrino, Iorio, Salerno (dal 38’st Aiello G.) Barbieri N., Pansera, Cardamone, Raimondo, Barbieri M., Canonaco (dal 40’ st La Canna), Nicoletti, Tuoto (dal 25’ st Perrotta). A disposizione: Aiello F., Misuri, Bilotta, Galliano, Celestino. Allenatore: Infusino.
Arbitro: Fede di Rossano (Rotundo di Catanzaro, Bianchimani di Rossano).
Marcatori: 15’ Canonaco, 39’ Baclet (rig.), 5’st Nicoletti, 18’st Scozzafava.
Nota: giornata piovosa, spettatori 250 circa. Ammoniti: Scozzafava, Trentinella, De Martino (P), Pansera (M). Minuti di recupero: 1 pt, 5 st.

Uff. stampa

Carica altri articoli
Load More By Redazione Calabriadilettanti.it
Load More In Calcio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ti potrebbe anche interessare

Antonimina corsara a San Giorgio Morgeto

Una bella vittoria conquistata fuori casa che ci porta 3 punti e tanta soddisfazione. Una …