Home Calcio Pino Donato Taverna, il DG Macario: “Annata straordinaria con compagni d’avventura eccezionali”

Pino Donato Taverna, il DG Macario: “Annata straordinaria con compagni d’avventura eccezionali”

8 min. di lettura
0
0

Tracciare un bilancio di una stagione calcistica non è subordinato solamente ad un risultato sportivo. Anzi, spesso e volentieri, non è legato per niente a questo aspetto, ma si estende ad un discorso ampio e variegato. La stagione della Polisportiva Pino Donato nonostante i problemi iniziali avuti dal non rinnovo del suo bomber Cariati è stata pressoché da incorniciare sotto ogni punto di vista, dato che ha tenuto aperta, fino alle ultime giornate di campionato, la possibilità di partecipare ai play off. La stagione dei ragazzi di mister Marco Pisano è stata segnata da incredibili momenti e cavalcate che hanno permesso di dar vita ad un campionato inatteso.
Non spetta a me giudicare quello che è stato fatto durante la stagione, ma sicuramente il risultato è straordinario, sia per il miglioramento dei singoli giocatori, che per l’alchimia perfetta che ha avuto il gruppo. Inizialmente, l’obiettivo era quello di fare un buon campionato senza sfigurare, al cospetto di organici come Mesoraca, Real Fondo Gesù, Mangone e Aprigliano.
Un grazie di cuore va ad una splendida persona, mister Marco Pisano. Un grande professionista e non un dilettante, un uomo di sani principi e soprattutto valori, uno di quelli che ha il calcio nelle vene. Il mister ha preparato ogni partita come se fosse la più importante e difficile da affrontare, di tutte. Questo ha fatto sì che non ci fossero distrazioni, e che stessimo sempre concentrati. Abbiamo creato un edificio solido, un mattone a settimana, fatto di sacrifici, soddisfazioni, litigate, e pacche sulle spalle. Il professore Piero Trentacoste per accordare ogni nostra singola richiesta e per l’impegno che ha messo. Mister Franco Opipari per la sua grande professionalità e per aver fatto volare il nostro uomo ragno. Ci tengo a ringraziare subito dopo i ragazzi che sono sempre stati disponibili nei miei confronti in ogni occasione e con i quali si è creato un legame solidissimo. Ma anche qui voglio ringraziare in modo particolare Leo Di Marco, lui ha Taverna nel sangue, un ragazzo che mette al primo posto il suo paese e la maglia che indossa. Ciccio Cosentino, il “principino”, soprannome che ho messo io per la sua eleganza nel calcio, ragazzo straordinario in tutte le cose che fa. Christian Cosentino, classe 2001, giocatore intelligentissimo, duttile, ma soprattutto di categorie superiori, per tutti noi il mitico Elefantino. Tommasino Madia e Tommaso Caroleo per onorare la maglia come se fosse quella del loro paese. Salvatore Corigliano per amare questa maglia come pochi. Salvatore, Giacomo, Fausto e Natalino diventati perni di questa squadra. Antonio Pullano il signore del centrocampo, tavernese DOC. Il prof. Alberto Fossella che ha portato in questo gruppo tanta esperienza. I nostri piccoli Under per impegnarsi come veterani per giocare ogni singola partita. Tutti i dirigenti che hanno dato una mano sul campo e a livello organizzativo, uno su tutti il mio compagno di avventura Marco Frustaci, onnipresente in tutto e per tutto. Abbiamo fatto fuoco e fiamme perché tutto andasse per il verso giusto.
Eugenio per essere il burlone del gruppo e farci passare i momenti negativi in grandi risate, Teresa che nel suo primo anno ha cercato di essere presente e cercare di aiutare come se fosse una veterana del calcio. E infine il Presidente Folino ed il vice presidente Tonino Amelio per la sua instancabile passione verso questi colori. Indubbiamente questa annata ha formato ulteriormente tutti noi, sia umanamente che calcisticamente. Dare vita ad un gruppo coeso sia umanamente che sul campo e mettere il fiato sul collo per un intero campionato a squadre già affermate non è da tutti. Ci rivedremo il prossimo anno… Con ancora più voglia di prima!

Nicholas Macario
Direttore generale – Pol. Pino Donato Taverna

Carica altri articoli
Load More By Redazione Calabriadilettanti.it
Load More In Calcio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ti potrebbe anche interessare

Serie C2, i verdetti degli spareggi promozione e retrocessione

SPAREGGIO PROMOZIONE INTERGIRONE TRA LE VINCENTI PLAY OFF FUTSAL CETRARO-SOCCER LAB 7-2 FU…