Home Calcio Promosport beffata nel finale dal Gioiosa

Promosport beffata nel finale dal Gioiosa

11 min. di lettura
0
0

Promosporti, doccia gelata nel finale, al Riga passa il Gioiosa Jonica. Sembrava una partita destinata allo 0-0, poi la beffa nel finale su una disattenzione della difesa biancoazzurra, dopo una partita maschia e condita da tanto nervosismo.
Mister Morelli decide di affidarsi a un 4-3-3 con Angotti unica punta, supportato da Colosimo e da Villella, capitano data l’assenza di Scozzafava. Il primo squillo del match è della formazione ospite: al minuto 8’ Pitto si procura un calcio di punizione sulla trequarti avversaria. Sugli sviluppi del calcio piazzato, battuto da Ferrara, arriva il tiro di Khanfri. Tentativo che però non crea grattacapi alla difesa biancoazzurra. Al 10’ si vede anche la Promosport: cross dalla sinistra di Schirripa (migliore dei suoi), Angotti non riesce a trovare la deviazione e viene superato dalla traiettoria del pallone. Al 11’ primo episodio dubbio del match: Angotti si invola verso l’area avversaria e viene atterrato da Marulla. La panchina della Promosport reclama il calcio di rigore, ma l’arbitro Fede non è della stessa opinione e lascia correre. Al minuto 13’ calcio di punizione dal limite dell’area per la Promosport, dopo un fallo di mano di un difensore ospite. Villella si incarica della battuta, ma il suo tiro è centrale e finisce tra le braccia del portiere ospite Commisso. Dopo un assalto a tinte biancoazzure si rivede il Gioiosa Jonica: cambio gioco dalla sinistra di Khanfri, Criniti non trova il pallone e recupera De Martino, avviando il contropiede. Sul cambio di fronte, brutto intervento di Pitto su Angotti: anche in questo caso il direttore di gara non ravvede nessuna irregolarità e lascia correre, salvo poi interrompere il gioco per consentire l’ingresso in campo dello staff medico. Al 18’ break difensivo di Casella che arriva sul fondo e crossa in mezzo, Angotti però viene anticipato dall’uscita in presa alta di Commisso. Ancora Promosport: al minuto 19’ Schirripa, dopo un recupero difensivo, scambia con Vitale e arriva al tiro: conclusione a incrociare che non impensierisce Commisso. Minuto 20’ Villella riceve palla sulla fascia destra, 1-2 con Angotti e tiro da fuori area, fuori di un soffio. Al 22’ calcio di punizione per il Gioiosa: il cross di Criniti viene, però, respinto da Vitale. Continua l’offensiva della Promosport: al minuto 26’ è ancora Schirripa a recuperare un pallone nella trequarti avversaria, si appoggia a Colosimo e conclusione fuori dalla porta biancorossa. Al minuto 29’ il Gioiosa rimette la testa fuori dalla sua metacampo: sugli sviluppi di una rimessa laterale arriva il cross di Tromba, palla che arriva a Criniti che però non riesce ad inquadrare lo specchio della porta. Al 37’ il primo giallo della gara, se lo prende Comito. Sulla punizione seguente, al vertice sinistro dell’area di rigore, nessun pericolo per Zampulla che blocca in due tempi. Dopo 1 minuto di recupero si conclude il primo tempo, 0-0.
Nella ripresa, è ancora Promosport a dettare il gioco. Al minuto 50’ grande occasione per i padroni di casa. Casella recupera palla e allarga su Villella, parte un cross tagliato sul quale si fa trovare pronto Colosimo, tiro centrale e parata di Commisso. Al minuto 55’ sugli sviluppi di un calcio di punizione battuto da Comito, arriva la conclusione da fuori di Schirripa, palla di poco fuori. Al 57’ azione avvolgente dei ragazzi di Mister Morelli: serie infinita di passaggi, Perri riceve palla sulla fascia destra ma non trova il tempo giusto per far partire il cross. Al 61’ arriva il primo cambio della Promosport, ed è un chiaro segnale al match: esce infatti un centrocampista, Comito, dentro l’esterno d’attacco Corigliano. Al minuto 62’ punizione dalla lunga distanza di Villella, Commisso risponde presente. Al 74’ altro cambio offensivo di Morelli: esce Perri, un terzino, dentro Jovino, esterno d’attacco. Di conseguenza viene abbassato Villella sulla linea dei difensori. Al 75’ Il classe 2004, appena entrato, riceve palla da De Martino e mette in mezzo, anche questa volta Angotti non riesce a raggiungere il pallone. Un minuto dopo si rivede la squadra ospite: imbucata per Tromba, passaggio in mezzo murato da una chiusura provvidenziale di Miceli. A 10 minuti dal termine arriva anche il primo cambio per gli ospiti, fuori Khanfri dentro con il numero 14, Raso. Al 85’ la doccia gelata per la squadra di casa: punizione battuta velocemente da Panetta, disattenzione generale della difesa biancoazzurra e al primo vero tiro del secondo tempo, il Gioiosa trova la rete del vantaggio. Rete di Ientile. Dopo la rete si accende una mischia in mezzo al campo: forse qualche parola di troppo nel cerchio di centrocampo e viene ammonito l’allenatore ospite, entrato nel rettangolo di gioco durante l’esultanza. Arriva un altro cambio per i padroni di casa fuori De Martino, dentro Kone, tutti avanti per il rush finale. Assalto nella parte conclusiva del match della Promosport: all’ultimo dei 5 minuti di recupero assegnati dal direttore di gara, lancio lungo di Miceli, Corigliano controlla al limite dell’area e prova il tiro con il sinistro. Anche questa volta, blocca Commisso e sul tiro del numero 7 arrivano i tre fischi finali di Fede. Finisce, dunque, 0-1.

PROMOSPORT: Zappulla, Perri (Jovino ‘29 st), Schirripa, Casella, Miceli, De Martino (Kone ‘41 st), Colosimo, Vitale, Angotti, Comito (Corigliano ‘16 st), Villella. A disp. Mercuri, Mannarino, De Fazio, Melina, Limardo, Ventura. All. Morelli.
GIOIOSA JONICA: Commisso, Criniti, Del Gaudio, Ferrara, Cavallaro, Marulla, Pitto, Panetta, Khanfri (Raso ‘35 st), Tromba (Ollio ‘47 st), Ientile. A disp. Caputo, Ingredda, Scrivo, Loccisano, Longo, Arena, Albanese. All. Galati.
Arbitro: Fede di Rossano, assistenti Catalano e Grimaldi (Reggio Calabria)
Reti: ‘40 st Ientile
Note: ammoniti Comito (P), Ientile (G), Vitale (P), Marulla (G), Villella (P)
Angoli: 4-1. Recupero: ‘1 pt, ‘5 st.

Uff. stampa

Carica altri articoli
Load More By Redazione Calabriadilettanti.it
Load More In Calcio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ti potrebbe anche interessare

TDR2023 C11, ufficializzato il calendario della fase a gironi

Il CR Piemonte VDA ha ufficializzato il programma gare della 59^ edizione del Torneo delle…