Home Archivio Quarta giornata del campionato regionale femminile

Quarta giornata del campionato regionale femminile

11 min. di lettura
0
0

Quarta giornata nel campionato regionale femminile e prime conferme di fuga. Nel big match del girone A il Morrone fa bottino pieno in trasferta, in casa dell’Azzurra Rende, con un secco 10 a 2. Lo Spezzano perde terreno dividendosi l’intera posta in palio con lo Scalea, 3 a 3 il finale. Ritorna alla vittoria la Sangiovannese che vince contro l’iGreco Cariati. Chiude il quadro del girone la vittoria del Crescendo sul New Street Stars che permette alle crotonesi di portarsi al secondo posto a ridosso del Morrone.

Nel girone B big-match a Catanzaro tra le Eagles ed il Vibo, una partita bellissima, con tantissimi azioni da entrambe le parti e partita decisa da un tiro da fuori del capitano vibonese Florio che ha trovato impreparato il portiere giallorosso. Ne approfitta il Futsal Reggio Femminile che batte il Cus Cosenza e si porta in solitario in testa alla classifica. Chiude il quadro la seconda vittoria di fila del Mix Reggio ai danni del Bussolavis.

GIRONE A

A.C. Morrone

AZZURRA RENDE – A.C. MORRONE = 2 – 10
Marcatori: 2 Gaudio (A) – 5 Perri (M), 2 Caputo (M), Le Piane (M), Barberio (M), Patitucci (M)
Morrone incontenibile che conferma la sua forza anche contro l’Azzurra Rende nel big-match di giornata. Un 10 a 2 che porta la firma del capitano Perri, mattatrice dell’incontro con 5 reti, e della Caputo, che oltre alle due reti segnate, ha deliziato i presenti con delle ottime giocate. Ma c’è da fare un plauso a tutta la squadra, prima in classifica a punteggio pieno, con miglior attacco (30 reti segnate) e miglior difesa (solo 6 subite). 

Scalea

SCALEA – SPEZZANO ALBANESE = 3 – 3

Marcatori: 2 G. Gaglianone (Sc), La Torre (Sc) – 2 Carnevale (Sp), La Rocca (Sp)
Gara equilibrata che finisce 3 a 3. Due belle squadre che potranno dire la loro fino alla fine del campionato. Parte fortissimo lo Spezzano che con Carnevale (su assist di Graziadio) si porta in vantaggio. Dominio assoluto delle ospiti e raddoppio su azione da capogiro. Graziadio serve Carnevale, che prolunga millimetricamente per La Rocca che al volo non sbaglia. Due a zero. Sul finire del primo tempo esce fuori lo Scalea che riesce ad accorciare con la solita Gaglianoone. Ad inizio ripresa è ancora lo Spezzano a portarsi avanti con la Graziadio che serve Carnevale benissimo, l’attaccante giallorossa non sbaglia e porta il risultato sull’1 a 3. Capovolgimento di fronte, punizione dello Scalea tra le proteste ospiti e ancora Gaglianone accorcia. A fine gara ancora Scalea avanti che acciuffa il pareggio con La Torre. Per lo Spezzano alcune lamentele per l’arbitraggio nel finale di gara.

Sangiovannese

SANGIOVANNESE – iGRECO CARIATI = 10 – 5
Marcatori: 3 Falbo, 3 Antonella Audia, 2 Martina Audia, 2 Infante (S) – 5 F. Costantino (C)
Dopo due sconfitte di fila torna alla vittoria la formazione di San Giovanni in Fiore e questa volta lo fa contro il fanalino di coda Cariati. Ben quindici reti segnate nel match con Falbo ed Antonella Audia che hanno chiuso l’incontro con una tripletta a testa. Per le ospiti da segnalare la fantastica prestazione di Francesca Costantino, autrice di tutte e cinque le reti della propria squadra.

CRESCENDO – NEW STREET STARS = 5 – 2
Marcatori: 2 Leone (C), Leto (C), Santoro (C), Grotteria (C)
Bella vittoria per il Crescendo di Crotone che batte il New Street Stars per 5 a 2 e si porta seconda in classifica dietro il Morrone capolista. Per le crotonesi doppietta della Leone e reti di Leto, Santoro e Grotteria.

CLASSIFICA GIRONE A >> Clicca qui

GIRONE B

Capitan Florio

EAGLES CZ – VIBO C5 = 0 – 1
Marcatori: Florio (V)
Splendida partita quella disputata tra le due squadre di Catanzaro e Vibo. Due forti compagini che si sono affrontate a testa alta, senza concedere nulla all’avversario. Il pareggio sembrava fosse il giusto riconoscimento per queste ragazze che hanno regalato una splendida giornata di sport autentico, ma sul finale, un tiro improvviso del capitano vibonese Florio ha colto impreparato il portierone giallorosso Greta Guerra. Il Vibo così porta a casa una vittoria pesante su un campo che si è rivelato molto ostico. Le Eagles, si sono comunque dimostrate atlete in grado di mettere difficoltà chiunque.

FUTSAL REGGIO – CUS COSENZA = 6 – 0
Marcatori: 3 Imbesi (R), 2 Arena (R), Gatto (R)
Le ragazze di mister Romeo tornano da Cosenza con sei reti all’attivo e la porta inviolata. Un gran giornata per la Imbesi, autrice di una gran tripletta che ha spianato la strada alle amaranto. Di Arena (2 reti) e Gatto le altre reti. Con questa vittoria il Futsal Reggio mantiene saldamente la testa della classifica del girone B.

Mix Reggio

MIX REGGIO – BUSSOLAVIS GIRIFALCO = 7 – 3
Marcatori: 3 Macheda (M), 2 Onesto (M), Ferrato (M), De Leo (M) – 2 Iellamo (B), Bilotta (B)
Seconda vittoria di fila per il Mix Reggio, che batte il Bussolavis tra le mura amiche e conferma il suo quarto posto in campionato. Non è stata una partita semplice per le reggine che hanno avuto molto da fare per avere la meglio sulle ospiti che hanno disputato un gran primo tempo chiuso sul risultato di 1 a 2. Gol del Bussolavis con Iellamo, prontamente pareggiato dalla rete di Ferrato. Quasi allo scadere è ancora la Iellamo a siglare la sua personale doppietta ed a chiudere la prima frazione con il vantaggio ospite. Nella ripresa, complice un calo fisico del Bussolavis, il Mix Reggio inizia ad attaccare e giocare meglio e ribalta il risultato portandosi sul 5 a 2 grazie alle doppiette di Macheda e Onesto. Il gol del capitano Bilotta tiene vive le speranze per il Bussolavis ma un’altra rete della Macheda ed il gol di Di leo fissano il risultato sul 7 a 3.

CLASSIFICA GIRONE B >> Clicca qui

Carica altri articoli
Load More By Redazione Calabriadilettanti.it
Load More In Archivio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe anche interessare

Futura Energia Soverato pronta a tornare sul parquet

Solamente quattro anni fa, nel 2017, la Futura Energia Soverato alzava la Coppa Italia dop…