Home Calcio Real Montalto nel momento decisivo, in palio promozione e Coppa Calabria

Real Montalto nel momento decisivo, in palio promozione e Coppa Calabria

6 min. di lettura
0
0
Il DG Ferrante

Le difficoltà non mancano dopo il ritorno su in paese, manca molto il sintetico di Taverna di Montalto, ed il simpaticone di Sergio per le battute serali sulle avventure calcistiche di un tempo. La squadra inizia ad amalgamarsi come si sperava in fase di costruzione, ha pagato caro il prezzo di non conoscere la categoria in tempo utile, ma nel mercato di riparazione il DG Giovanni Ferrante è riuscito a sostituire chi non è potuto essere utile alla causa per problemi lavorativi, come l’ex fantasista Piero Nicoletti, approdato al Mangone, e l’ex capitano Christian Scarlato, nonché l’altro tassello di spessore a centrocampo, Fabio Esposito, che ha perso i genitori in 15 giorni durante la preparazione estiva, tutte assenze che non sono state per nulla semplici da sostituire. Gli arrivi di Antonio Annone (Luzzese), Cissey (O. Angotti), G. Falbo (O. Angotti), Peppe Surace (Luzzese), Granata (Acri), Zangaro (Acri) e Manolo Mosciaro (Luzzese) hanno dato ciò che mancava in termini di esperienza e qualità, oltre ad arrivare al numero che serviva per diventare una squadra di calcio, I calciatori stanno lavorando con grandissima serietà, il DG Giovanni Ferrante sta lavorando ininterrottamente dal 16 agosto, i tifosi sono tornati al campo con grande piacere visto il grandissimo entusiasmo che si è creato grazie alle straordinarie vittorie in Coppa ed in Campionato. Questo è il bilancio della stagione fino alla data odierna, consapevoli che nulla ancora è stato portato a termine se non quello di riportare il nome del Real Montalto come una squadra che gioca, a volte vince e convince, spesso sul podio nella classifica disciplina dopo alcune parentesi negative degli anni passati e squadra al momento con la miglior difesa del girone.
Tutto ciò potrebbe trasformarsi in qualcosa di straordinario se la squadra riuscisse a vincere le prossime partite in campionato e la partita di Coppa Calabria, mercoledì 6 Aprile. L’esperienza insegna che non sempre vince la squadra migliore, non sempre vince la squadra più forte, non sempre vince la squadra che spende di più, non sempre vince la squadra favorita, ma vince sempre la squadra che ha più fame calcistica. Domenica tutti gli addetti hanno ricevuto i complimenti del DG per la grandissima serietà che stanno dimostrando, regna grande ottimismo e mister Emilio Guido, che benissimo sta facendo anche quest’anno, dopo aver salvato il Cus PSG e portato la Luzzese a dire la sua, domenica potrebbe avere l’organico al completo per il derby di campionato. Tutti avvisati, testa bassa, tanto lavoro, massima umiltà, grande spirito di sacrificio, pronti a soffrire per queste partite di grandissima importanza che potrebbero essere decisive per riportare il Real Montalto in Promozione.

Uff. stampa

Carica altri articoli
Load More By Redazione Calabriadilettanti.it
Load More In Calcio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe anche interessare

Alla Morrone il titolo di Campione Regionale Under 19

La Morrone conquista il titolo di Campione Regionale Under 19 battendo nell’atto fin…