Home Archivio Recupero C2 B, prima vittoria del Five Falerna

Recupero C2 B, prima vittoria del Five Falerna

4 min. di lettura
0
0

Esordio con vittoria per mister Francesco De Cario e primi tre punti stagionali per il Five Falerna. Dopo la sconfitta casalinga di sabato, la società tirrenica aveva sollevato dall’incarico mister Trimboli affidando la squadra al giovane tecnico made in Falerna. Subito ripagato in campo con la quaterna del fratello Fabio ed il sigillo di Minieri che consegnano una vittoria importantissima in chiave classifica, infatti, i gialloblu abbandonano l’ultimo posto. Per la Polisportiva Molochiese le reti portano la firma di Pillari e Matalone.

Boccata d’aria per il Five Falerna che nel recupero della 4ª giornata del campionato di Serie C2/B batte la Pol. Molochiese tra le mura amiche portandosi nella zona play out dopo essere stato per settimane fanalino di coda, forse immeritatamente visto il potenziale della rosa neo retrocessa dalla C1. Gestisce, stupisce e diverte la squadra di mister De Cario F. davanti al pubblico di casa. Poche ma buone sono state infatti le occasioni per entrambe le compagini; queste però vengono sfruttate al meglio dai padroni che chiudono la prima frazione sul 2-0 con De Cario (doppietta). Alza il baricentro nel secondo tempo la Pol. Molochiese ma l’ottima fase difensiva innesca i 3 contropiedi che chiudono di fatto la gara. È 5-0. Nei minuti finali si accende il match sia in termini di occasioni che dal punto di vista emotivo: sono due i legni colpiti dagli ospiti e gli stessi sono i gol che chiudono di fatto il match sul 5-2. Prima vittoria, dunque, per i gialloblù che confermano di essere pericolosi sul sintetico di casa e che si avvicinano, con 4 punti, alle dirette avversarie.

Ufficio stampa ASD Five Falerna

Carica altri articoli
Load More By Redazione Calabriadilettanti.it
Load More In Archivio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe anche interessare

Futura Energia Soverato pronta a tornare sul parquet

Solamente quattro anni fa, nel 2017, la Futura Energia Soverato alzava la Coppa Italia dop…