Home Archivio Rientra il Soverato BS da Bibione con due sconfitte ed una vittoria.

Rientra il Soverato BS da Bibione con due sconfitte ed una vittoria.

6 min. di lettura
0
0

Si chiude con due sconfitte ed una vittoria la seconda tappa del SuperEight Beach Soccer per il Futura Energia Soverato.
A Bibione, nella splendida cornice della Beach Arena, Fodero e compagni hanno incontrato nelle prime due gare due formazioni accreditate alla vittoria finale, Lazio e Cavalieri del Mare. Nella prima gara, contro i biancocelesti campioni in carica il Soverato ha dimostrato ancora una volta di essere una squadra forte ma sfortunata. Il primo tempo è stato tutto di marca biancorossa con il Soverato che va in vantaggio quasi allo scadere con Santise. Il pareggio laziale all’inizio del secondo tempo porta la firma di Tavares ma subito dopo Palumbo sfrutta una disattenzione difensiva della Lazio e porta in vantaggio il Soverato. I primi due tempi tutti a favore dei calabresi ma in questo gioco, si sa, non bisogna mai abbassare la guardia e nel terzo tempo una doppietta di Ietri (il secondo gol su una bellissima rovesciata) permette ai laziali di portarsi in vantaggio e chiudere la gara. Non meritava questa sconfitta il Soverato che è riuscita a mettere in difficoltà fino all’ultimo i campioni in carica.

Nella seconda gara contro l’attuale capolista, Cavalieri del Mare, i ragazzi del Soverato soccombono con lo stesso identico risultato di 3 a 2. Questa volta dopo esser passati in svantaggio alla fine del primo tempo i biancorossi hanno una reazione e prima accorciano con Ruggiero e poi pareggiano nel secondo tempo ancora con Palumbo. Le due reti però non bastano al Soverato per fare punti perché allo scadere del terzo tempo una rete di Roberti sancisce la vittoria per Cavalieri del Mare. Sconfitta anche questa immeritata, ma resta ancora una volta l’impressione che il Soverato c’è e se la gioca contro chiunque. Peccato per la sfortuna che ha tolto qualche punto in classifica alla compagine biancorossa.

Terzo giorno che vede lo scontro contro il Romagna Beach Soccer. La gara finalmente fa sorridere Palumbo e compagni che centrano la seconda vittoria di questo torneo. Vittoria arrivata all’extratime dopo che i tre tempi erano finiti in parità. Protagonisti della gara Andrea Parentela autore di una bella tripletta (compreso il gol decisivo) e Marco Palumbo, nominato man of the match della gara. Sotto di due reti nel terzo tempo una doppietta di Parentela permette ai soveratesi di andare all’extratime. Palumbo su punizione porta in vantaggio i biancorossi raggiunti un minuto dopo da Grasso. Fallo da ultimo uomo del portiere del Romagna BS e rigore per il Soverato, il portiere Giardini si oppone bene sul tiro di Palumbo ma sulla respinta è bravo Parentela che regala il successo ai calabresi.

Prossima tappa a Santa Maria di Castellabate.

Carica altri articoli
Load More By Redazione Calabriadilettanti.it
Load More In Archivio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe anche interessare

Siderno, porte scorrevoli in attacco: arriva Galluzzo, Figliomeni al Brancaleone

La società Asd Siderno 1911 comunica che e’ stato raggiunto l’accordo con l…