Home Calcio a 5 Royal Lamezia, intervista al presidente onorario Gianni Torcasio

Royal Lamezia, intervista al presidente onorario Gianni Torcasio

6 min. di lettura
0
0

La T&T Royal Lamezia, in attesa del raduno precampionato, è ancora sul mercato per puntellare la rosa. Ne abbiamo approfittato per intervistare il presidente onorario Gianni Torcasio e rivolgere a lui qualche domanda.
Gianni, sei presidente onorario e Patron di questa grande realtà sportiva calabrese, come mai hai scelto di affiancare con il tuo brand la Royal Lamezia?
Allora innanzitutto grazie per avermi contattato. Il presidente onorario nasce dalla felice idea del nostro presidentissimo Mazzocca, magari inforcato da chi so io (sorride), ma quando sei in questi ambienti ci può stare, d’altronde qualche anno di esperienza calcistica dirigenziale già me la ritrovo. Se poi ci aggiungi la passione che ho per lo sport, per il calcio e oggi per queste belle fanciulle siamo a cavallo. Mi lusinga la parola Patron, ma con molto affetto la T&T Royal Lamezia è una grande famiglia fatta da un gruppo di sostenitori che remano tutti nella stessa direzione ai quali bisogna dire solo grazie per esserci, tra loro ci sono vicini Lamezia Gas, Ness Spa, Unioprofiili e altri, vicini con il supporto, il calore e diciamolo chiaramente con l’aiuto economico se la T&T si ritrova qua oggi è anche grazie a loro.
Hai avuto un ruolo importante nel calcio a 11 lametino maschile, ora sei dall’altra parte, calcio a 5, e femminile pure, quanto è pesante il ruolo di presidente onorario?
È la prima volta che ricopro questo ruolo, ho ricoperto il ruolo più incombente, ovvero presidente che vi posso assicurare è veramente massacrante, ma cercherò di dare esperienza e passione alla nostra amata T&T.
So che hai con le ragazze un rapporto molto bello, ti vogliono bene un po’ tutte. Com’è il tuo rapporto con loro? E con il presidente Mazzocca e la dirigenza?
Con le ragazze ho un ottimo rapporto, fatto di qualche uscita, svago o premio, di leggerezza. D’altronde nel campionato appena concluso hanno meritato qualche fuori programma, sono un gruppo di ragazze fantastiche. Non meno con la dirigenza, dal presidente ai dirigenti tutti.
Quando si è uniti per un obiettivo comune, per un divertimento, per un gioia è facile stare bene insieme, e con tutti loro è facile. Dalla dirigenza agli sponsor ma anche ai genitori delle giocatrici che ho avuto il piacere di conoscere o tecnici, preparatori, accompagnatori e tanti altri. Non faccio elenchi perché sicuramente dimenticherei qualcuno.
Dove può e dove vuole arrivare la Royal?
La T&T Royal oggi può essere una bella incognita per il campionato, sarà un anno difficile, costoso, fatto di sacrifici dove veramente si chiederà l’aiuto di tutti. La T&T è l’unica realtà calabrese a militare nella massima serie nazionale e sarà visibile su palcoscenici televisivi come Sky Sport.
Lo scorso anno sono stati con noi sponsor importanti e so che quest’anno ci stanno rinnovando la loro partnership, ma quest’anno faremo la Serie A è serve uno sforzo maggiore da parte di tutti.
Uff. stampa

Carica altri articoli
Load More By Redazione Calabriadilettanti.it
Load More In Calcio a 5

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ti potrebbe anche interessare

Serie D C5, i risultati della 1° giornata

Girone A PIANETTE FUTSAL-SPORTING CASALI DEL MANCO 8-5 Marcatori: 4 Di Donato, Polillo, 2 …