Home Calcio a 5 Royal Lamezia sull’ottovolante, CUS Cosenza e Segato senza sorriso

Royal Lamezia sull’ottovolante, CUS Cosenza e Segato senza sorriso

8 min. di lettura
0
0

Diciassettesima giornata nel girone D del campionato nazionale di serie A2 femminile. La Royal Team Lamezia vince senza problemi la sua gara casalinga con le siciliane dello Scaletta e mantiene invariate le distanze sia da chi la precede, che da chi la segue. Sconfitte, invece, CUS Cosenza e Segato Women, rispettivamente contro Woman Napoli e Grottaglie.

ROYAL TEAM LAMEZIA-TEAM SCALETTA 8-2
ROYAL TEAM LAMEZIA: Toledo, Capuano, Calendi, Ferreira, Fakaros, De Sarro, Perri, Angotti, Arzente, Villagra. All. Giorgi
TEAM SCALETTA: Pensabene, Usimano, Bertino, La Falce, Rizzo, Arrigo, Firrincielli, Lo Presti, Cucinotta, Segreto, Fedele, Haruyama. All. Cernuto
Impegno casalingo per la Royal Team che affronta al PalaSparti il Team Scaletta. Le biancoverdi hanno un solo risultato a disposizione se vogliono mantenere a distanza la Salernitana. Al fischio d’inizio primo sussulto con De Sarro che si smarca e tira ma colpisce il palo alla sinistra del portiere. Dopo 54 secondi è Cucinotta che raccoglie dalla sinistra e insacca. 1-0 per il Team Scaletta. A 4’39 il pareggio della Royal: su azione di corner Calendi riceve palla e tira di prima intenzione all’incrocio alla sinistra del portiere insacca. Il 2-1 arriva al 6’57 grazie a De Sarro che è brava a ribadire in rete una corta respinta dopo un’azione personale di Calendi. A 8’05 è Ferreira da pochi metri a trovare il jolly da pochi passi e sigla il 3-1. A 8’46 Ferreira scatta sulla destra, si libera di un’avversaria e calcia direttamente in porta dove nulla può Arrigo, è il 4-1. A 12’41 Calendi parte dalla propria porta, fa fuori tre avversarie e tira ma colpisce il palo esterno.
A 16’37 è Capuano a portare a cinque le marcature, riceve un ottimo passaggio di De Sarro e con un perfetto diagonale insacca. A 17’36 disimpegno sbagliato di Firrincielli che serve involontariamente Capuano che dribbla un’avversaria e il portiere e deposita nella porta vuota. A 0’24 dal termine è Luana Perri ad incrementare il bottino per la squadra di casa. Splendida azione di De Sarro sulla destra, si porta con sé due avversarie lasciando sola Perri che servita splendidamente può segnare il suo primo gol in carriera. Secondo tempo avaro di emozioni, a 8’07 è De Sarro a segnare direttamente su calcio di punizione per un fallo su Capuano. A 10’07 azione di Scaletta, Pensabene si libera di un’avversaria e tira ma colpisce il palo esterno. A 12’59 è Pensabene ad accorciare le distanze, su grande tiro dalla distanza di Haruyama respinta corta di Fakaros e a pochi passi la numero sette segna. Ottima vittoria della Royal Team, una prova convincente che permette alle ragazze di mister Giorgi di portare a casa i tre punti. Prossimo match domenica 20 febbraio a Castellammare.

GROTTAGLIE-SEGATO 3-0
SEGATO: Cimarosa, Florio, Loprevite, Loiacono, Foti, Manti, Fontela, Alessi, Dominici, Ardizzone. All. Mardente
Marcatrici: st 11’10” Soloperto (G), 2’10” Loiacono aut. (G), 1’40” Carrubba (G)
La Segato Woman esce sconfitta dal campo del Grottaglie, ma il 3-0 finale è sicuramente bugiardo rispetto a quanto si è visto in campo. Infatti, nonostante le pasantissime assenze di Cacciola, Romola, Spanò, Bagnato e Fontela, in panchina solo per onor di firma, e poi nel secondo tempo senza Florio espulsa e Dominici infortunata, le ragazze di mister Mardente hanno tenuto testa alle più quotate avversarie fino al primo gol subito a nove minuti dalla fine della partita. Le altre due reti sono poi arrivate nei minuti finali dopo la disperata mossa del portiere di movimento. Non si poteva chiedere di più dunque ad una squadra che ha lottato fino all’ultimo minuto nonostante le mille difficoltà affrontate. Ora bisogna resettare tutto e preparare al meglio la prossima sfida interna contro il Rionero, importantissima per riprendere il cammino interrotto.

CUS COSENZA-WOMAN NAPOLI 6-11
Marcatrici: 3 Stuppino, 2 Merante, Arcuri (CS)

Carica altri articoli
Load More By Redazione Calabriadilettanti.it
Load More In Calcio a 5

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe anche interessare

Amatori Calcio Locri campioni regionali

Gli Amatori Calcio Locri battono la Polisportiva Pino Donato Taverna in rimonta e si aggiu…