Home Calcio a 5 Serie C1, l’ultimo atto: a Paola in palio l’accesso alla fase nazionale, a Cosenza ci si gioca la categoria

Serie C1, l’ultimo atto: a Paola in palio l’accesso alla fase nazionale, a Cosenza ci si gioca la categoria

4 min. di lettura
0
0

L’ultimo atto stagionale del futsal regionale sarà vissuto domani pomeriggio a pochi chilometri di distanza, tra Paola e Cosenza, dove si disputeranno due gare che mettono in palio obiettivi diversi, ma altrettanto importanti. Sul Tirreno, al Palazzetto dello Sport “Maiorano”, in campo Domenico Sport e Soverato Futsal per la finale play off che consentirà, alla squadra vincente, di giocarsi la possibilità di promozione in Serie B tramite gli spareggi della fase nazionale. Entrambe qualificate direttamente all’atto conclusivo grazie alla distanza di dieci punti su quarta e quinta in classifica, sono reduci da una stagione vissuta da protagoniste con la partecipazione alla Final Four di Coppa Italia (eliminate in semifinale l’una ed in finale l’altra dalla Blingink Soverato campione) e da due pregevoli piazzamenti finali a due e tre punti di distacco dalla neopromossa Blingink Soverato. E’ chiaro come una gara secca di tale importanza esca fuori dagli schemi e non abbia una squadra favorita, anche se certamente la compagine di casa può contare su due risultati su tre, pur essendo gli ospiti sono reduci da uno straordinario periodo di forma. Tutto questo implica un pronostico per nulla scontato.
Al “Pala Ferraro” di Cosenza, invece, Città di Rende e Real Arangea si contendono la permanenza nella categoria regina del calcio a 5 regionale. Divise in classifica da ben otto punti, le due squadre si approcciano alla gara con stati d’animo diversi, ma vogliosi di tenere stretta questa Serie C1. Città di Rende reduce dalla sconfitta con polemiche nella semifinale play out sul campo della F.F. Siderno, mentre il deficitario Real Arangea non ha potuto disputare il primo turno per gli oltre dieci punti di distacco accumulati a favore del Città di Fiore. Gara da dentro o fuori, senza appello. Anche qui, ovviamente, la squadra cosentina può giocare con due risultati su tre a proprio favore.

Carica altri articoli
Load More By Redazione Calabriadilettanti.it
Load More In Calcio a 5

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ti potrebbe anche interessare

Serie C2, i verdetti degli spareggi promozione e retrocessione

SPAREGGIO PROMOZIONE INTERGIRONE TRA LE VINCENTI PLAY OFF FUTSAL CETRARO-SOCCER LAB 7-2 FU…