Home Archivio Serie D, l’analisi dei match del girone C

Serie D, l’analisi dei match del girone C

11 min. di lettura
0
0

Tre vittorie interne ed un pari. Questo è il bilancio della prima partita di campionato per il girone C. Non disputato per motivi di impraticabilità di campo, il match tra il Davoli Academy e i Tiger’91. Senza nessun particolare problema, il Comprensorio e il Roccelletta, guadagnano i primi tre punti in palio. Vince anche il Futsal Fortuna, che riscatta la larga sconfitta in coppa. Completa il quadro la sfida di Gioiosa Marina tra la Futsal Seles e il Club Quadrifoglio con la squadra soveratese raggiunta sul risultato di parità dai locali.

COMPR. PRESILANO – TRECOLLI FUTSAL CZ = 6 – 0

comprensorio-presilano-tcf
Comprensorio Presilano

Partita dai ritmi alti sin dal primo minuto, Tre Colli che si batte all’ultimo sangue, ma dopo appena cinque minuti ecco che viene fuori il talento del solito Francesco Cosentino che libera Canino a tu per tu con il portiere che a sua volta non può fare a meno di atterrarlo. Rigore per i padroni di casa e F. Cosentino non sbaglia, 1 a 0. Cambia il risultato ma l’atteggiamento degli ospiti rimane invariato, lottando su ogni pallone. I toni agonistici sono elevanti e a salire in cattedra sono i fratelli Cosentino che confezionano il due a zero dopo un triangolo che consente a Francesco Cosentino di insaccarla sotto l’incrocio, realizzando così un gol da cineteca.
Secondo tempo ancora tirato ma, il Comprensorio non ci mette molto a mettere una pietra che risulta essere tombale per la Tre Colli con il gol firmato C. Cosentino. Nel reparto difensivo il Comprensorio impressiona, sontuosa la prestazione del capitano Stefano Pullano che detta i tempi come Baresi nel Milan di Sacchi, infatti, è lui la vera anima della squadra accompagnato dal grintoso Gianluca Canino che da sempre il suo contributo. Ancora una volta Cosentino F. in grande spolvero sigla il 4-0. Comprensorio che comincia a giocare in scioltezza e si rivedono, Riccelli, reduce da qualche acciacco, e Mirante M. E proprio Riccelli non tarda a dare il suo contributo con diverse sgroppate e come ciliegina realizza il gol del 5-0 su magistrale imbucata di Pullano. Chiude il match Canino grazie anche ad un calo emotivo evidente da parte della Tre Colli. La partita finisce 6-0 per un Comprensorio che gestisce abbastanza agevolmente la gara. Tra le note positive anche l’estremo difensore Riccelli, autore di una grandissima parata e che rende completa una rosa competitiva già di suo. (Uff.Stampa Comprensorio Presilano)

ROCCELLETTA – MARACANA’ CALCIOA 5 = 7 – 0

roccelletta-maracana
Azione di gioco

In un campo al limite della praticabilità, il Roccelletta di mister Caroleo, guadagna i primi tre punti in palio della stagione. Partita mai in discussione per i giallo verdi che dominano dalle battute iniziali. Un super Zappia, autore di tre gol e Lacava, fanno si che il Roccelletta possa andare al riposo sul risultato di 4-0. Nella ripresa il Maracanà tenta la reazione, ma si scontra contro la difesa solida del Roccelletta e De Fazio, Romano ed infine Mercurio, portano il risultato sul 7 a 0. Nulla da fare per il Maracanà che dovrà ritrovare l’entusiasmo che alla fine della passata stagione l’aveva portato a compiere grandi prestazioni. Sarà un campionato molto combattuto, dove vincerà la squadra che avrà i nervi saldi ma per il momento il Roccelletta risponde presente e gli avversari sono avvisati!

FUTSAL FORTUNA – MONTAURO (ORE 19.00) = 5 – 2

futsal-fortuna-montauroInizia con una vittoria il campionato del Futsal Fortuna che ha la meglio del Montauro tra le mura amiche del Pala “Gallo”. Avvio positivo per gli amaranto che passano in vantaggio con una bella girata di Fazio. Lo stesso Fazio si ripete poco dopo con un goal sul secondo palo su conclusione di Napolitano. Anche il Montauro prova a farsi vedere dalle parti di Caglioti che però si fa trovare sempre pronto. Il Futsal Fortuna, oggi guidato in panchina dal vice allenatore e preparatore atletico Agostino Crocco, si affida alle conclusioni dei vari Amerato, Galeota, Trapasso, Talarico e Nicoletta ma il portiere ospite, autore di una grande prova, risponde sempre presente. Termina così il primo tempo. Ripresa più che positiva per il Montauro che mette in difficoltà il Futsal Fortuna. Gli ospiti accorciano le distanze e più volte vanno vicino al pareggio con grandi opposizioni di Caglioti. A indirizzare la partita nel verso giusto ci pensa Trapasso che porta i suoi sul 3 a 1. La quarta segnatura dei locali è invece un’asse Fazio-Trapasso-Talarico con quest’ultimo che realizza da pochi passi sul secondo palo. Ma non è ancora finita perché il Montauro accorcia le distanze. C’è spazio però ancora per i pali di Cipparrone e Iemma e per il terzo goal di Fazio, che di sinistro devia in porta un tiro di Iemma. Termina così con una vittoria la prima gara di campionato per il Futsal Fortuna che sabato prossimo farà visita alla Trecolli al Pala S. Elia. (Uff Stampa Futsal Fortuna)

FUTSAL SELES – CLUB QUADRIFOGLIO ’97 = 2 – 2

cq-coppaIn quel di Gioiosa i ragazzi di mister Cento impattano con il Seles Gioiosa per 2-2. Un risultato che brucia in quanto a fine primo tempo i soveratesi erano in vantaggio per 2-0 grazie alle reti di Sinopoli e Procopio. Nella ripresa il Quadrifoglio spreca numerose occasioni per chiudere la partita e così i padroni di casa prendono coraggio e ristabiliscono la parità con Montalto e Marchione. Una rimonta che lascia decisamente l’amaro in bocca ma i ragazzi vorranno subito riscattarsi la prossima settimana al “PalaScoppa” affrontando il Comprensorio Presilano che ha sconfitto per 6-0 il Tre Colli. (Giuseppe Cilurzo ufficio Stampa Club Quadrifoglio Soverato)

DAVOLI ACADEMY – TIGERS 91 = rinviata causa impraticabilità di campo.

Carica altri articoli
Load More By Redazione Calabriadilettanti.it
Load More In Archivio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe anche interessare

B: Il Catanzaro Futsal corona il sogno e centra la promozione in A2

Giocato questo pomeriggio il recupero del ventiseiesimo ed ultimo turno del girone H di se…