Home Archivio Serie D, l’analisi dei match del girone D

Serie D, l’analisi dei match del girone D

10 min. di lettura
0
0

Continua la marcia inarrestabile del Real Sangiovannello che strapazza la Polisportiva Cittanovese e si tiene ben stretta la testa della classifica con nove punti in tre partite e con un’impressionante differenza reti. Ventinove gol realizzati e soli sei subiti per la formazione di Logiudice che guida la classifica del girone D insieme al Gallico Calcio a 5. Quest’ultimo fa suo il derby della terza giornata, mettendo a segno il terzo successo su altrettanti incontri. Un gradino più giù, insieme alla Polisportiva Cittanovese, si posizionano Xenium ( con una gara in meno) che vince in casa contro l’Ausonia Sub, Bianco calcio a 5 che supera il Galatro a domicilio, e la Soccer Lab che vince a suon di gol contro la Gioiese Futsal. Per la squadra di Pellaro, sei degli undici gol portano la firma di De Pietro sempre più bomber del campionato mentre, nonostante la sconfitta, la squadra della Piana, è consapevole che con il tempo ed il duro lavoro, potrà ripetere il buon secondo tempo disputato e togliersi le soddisfazioni che merita.

GALLICO CALCIO A 5 –  EVERGREEN = 4 – 2

gallico-c5
Asd Gallico calcio a 5

Bella partita il derby di Gallico. Le due squadre scendono in campo grintose e motivate. Parte subito bene il Gallico Calcio a 5 che in 5 minuti crea due chiare occasioni da rete. Sblocca la partita Marcianò, che con uno stop al volo ipnotizza l’avversario e incrocia un gran destro da fuori aria che non lascia scampo al portiere degli ospiti. Dopo qualche minuto però l’Evergreen reagisce e riesce ad andare in gol dopo un azione rocambolesca dentro l’area dei padroni di casa. Tutto il primo tempo vede il Gallico attaccare e l’Evergreen ad aspettare per ripartire. Il primo tempo si conclude sul 1-1. Al ritorno in campo il Gallico sembra più determinato a voler portare a casa il risultato. Prima Firriolo e poi Politi, con un gran tiro dalla distanza portano il risultato sul 3-1. Con pazienza però l’Evergreen cerca di riorganizzarsi e al 20′ del secondo tempo riesce ad accorciare le distanze grazie ad un tiro preciso di Chiodo su punizione al limite dell’area. Passano i minuti e il Gallico spreca un’importante occasione da gol. Marcianò non vede Pintomalli al suo fianco e solo davanti al portiere decide di calciare addosso all’estremo difensore della squadra ospite. Dopo qualche minuto però Fiore si dimostra più altruista e dopo una straordinaria cavalcata in solitaria, serve a Briganti il più facile dei Gol. La partita termina 4-2 tra gli applausi dei tanti tifosi presenti. Le due squadre si salutano amichevolmente in un clima di rispetto reciproco e raggiungono gli spogliatoi. Veramente un bel derby. (Uff.Stampa – Gallico Calcio a 5)

 

REAL SANGIOVANNELLO  – POL. CITTANOVESE =13 – 3

real-s-g
Asd Real Sangiovannello

Alla “bombonera” di Sangiovannello si sono affrontate due squadre che erano appaiate in testa alla classifica. La gara è iniziata in equilibrio, con gli uomini di Logiudice che trovavano qualche difficoltà a penetrare l’attenta difesa della squadra della piana. Poi la svolta con una rete di Serra prima del quarto d’ora. A quel punto, Calafiore e compagni capivano che potevano spingere di più e venivano premiati concludendo la prima fase sul 5-0. Nel secondo tempo andava ancora in rete la squadra di casa che segnava altre 3 reti. Poi una reazione degli uomini di Sorrenti portava ad accorciare le distanze con 2 belle marcature. Ma il Real non mollava e addirittura andava in rete con il portiere Castello che realizzava su azione personale. La partita ormai chiusa si trascinava sino al termine concludendosi sul 13 a 3 per la gioia dei tifosi del Sangiovannello che dopo il fischio di chiusura festeggiavano la squadra. (Uff.Stampa – Asd Real Sangiovannello)

Real Sangiovannello

Castello, Polimeni, Tornabene, Salvago, Martino, Calarco, Calafiore, Zavettieri, Vadala’, Chindamo, Serra Chiaia. All. Logiudice

Pol. Cittanovese

Sposato, Macri’, Canfora, Scarfo’ Bovalina, Sorrenti M., Sorrenti A., Mavrici, Fosco, Zappia, Catanese, Cardaciotto. All. Sorrenti

 

XENIUM –  AUSONIA SUB= 7 – 4

xenium1
Driss Hazem

Seconda vittoria consecutiva della squadra allenata da mr. Carrozza che riesce a mantenere il campo inviolato. Dopo il goal di Bueti e il pareggio degli avversari è la rete di Chirico che riporta in vantaggio i padroni di casa. Il momentaneo 3-1 è siglato sempre da Bueti, ma la reazione dei reggini non si fa attendere, poco dopo, infatti, si portano sul 3-2. A questo punto sale in cattreda Hazem che realizza ben 3 reti intervallate dalla rete dell’Ausonia: 6-3.
Nel finale, dopo un contropiede finalizzato da Zadera e la rete su tiro libero degli avversari, il match si chiude sul 7-4.
Hazem:
Vittoria importante ma ora dobbiamo prepararci prima per la partita di Coppa Calabria di mercoledì e poi per la trasferta a Cittanova di sabato”. ( Uff.Stampa – Xenium Calcio a 5)

 

 

 

 

 

La Classifica dopo la terza giornata

REAL SANGIOVANNELLO 9

GALLICO 9

BIANCO 6

POLISPORTIVA CITTANOVESE 6

SOCCER LAB 6

XENIUM 6

FUTSAL CLUB GALATRO 3

AUSONIA SUB 0

EVERGREEN 0

FUTSAL CLUB GALATRO 0

CITTA’ DI REGGIO 0

GIOIESE 0

Carica altri articoli
Load More By Redazione Calabriadilettanti.it
Load More In Archivio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe anche interessare

Coppa Italia Dilettanti, semifinali: risultati e marcatori delle gare di ritorno

Si sono disputate le gare di ritorno delle semifinali della Coppa Italia Dilettanti, di se…