Home Calcio a 5 TDR 2024, la Calabria sorride nella prima giornata: U15, Femminile ed U19 subito protagoniste, pari stretto per l’U17

TDR 2024, la Calabria sorride nella prima giornata: U15, Femminile ed U19 subito protagoniste, pari stretto per l’U17

12 min. di lettura
0
0

Giornata inaugurale molto positiva al Torneo delle Regioni Calcio a 11 in Liguria con le sfide delle nostre quattro selezioni alla Puglia sul manto erboso dello stadio “H.C. Andersen” di Sestri Levante, in provincia di Genova.
Manifestazione che parte subito nel modo migliore con una grande prestazione della formazione Under 15 allenata da mister Marco Scappatura che raccoglie i tre punti vincendo per 2-1 con reti di Daniele Lupoi, che sfrutta un errore della difesa avversaria nel primo tempo e di rapina deposita in porta, e di Giuseppe Varone, sugli sviluppi di un calcio di punizione nella ripresa. Ad un minuto dal fischio finale, poi, dopo l’espulsione di Aurelio Sofia per doppia ammonizione, la Puglia accorcia le distanze grazie ad un calcio di rigore trasformato da Spadone sul quale Barranca stava per compiere l’ennesimo intervento positivo della gara.
Anche l’Under 17 di mister Mantuano approccia bene il proprio incontro portando a casa un pareggio al termine di una sfida in cui, ai punti, certamente avrebbe meritato qualcosa in più. La squadra calabrese sfiora il vantaggio per due volte nella stessa azione al 17’ minuto del primo tempo: palo di Malara su conclusione angolata e, sul prosieguo, clamorosa traversa di Zagari, con la palla che rimbalza in campo venendo poi allontanata dalla retroguardia pugliese; situazione di gioco che fai il paio con il palo pieno di Pucciano, sugli sviluppi di un calcio di punizione, nel finale di gara. Il gol che sblocca la contesa lo sigla il gigante Tolovan che, al trentatreesimo, insacca di testa un calcio d’angolo battuto dall’onnipresente capitan Pucciano. Stessa dinamica al settimo della ripresa quando arriva il pari ad opera di Morisco che sancisce il definitivo 1-1.
Sorride la formazione femminile allenata da mister Francesco Ramunno che vince di misura e porta a casa tre punti fondamentali nell’economia del girone, che ricordiamo, è un triangolare in cui quest’oggi riposava la Lombardia. Ragazze subito avanti con la zampata di Alessandra Mauro, che intercetta un retropassaggio avventato della difesa pugliese e punisce il portiere in uscita dopo cinque giri di orologio. Non ci sono grandi occasioni per le due squadre nel corso della prima frazione, ma nel finale di tempo ci salva Benedetta Carelli sulla sgroppata della talentuosa numero dieci Turco, la cui conclusione viene ben respinta dal nostro numero uno. Ripresa dove bisogna attendere il trentatreesimo minuto per annotare una conclusione pericolosa, Laurito centra in pieno la traversa dal limite dell’area dopo la deviazione dell’estremo difensore Di Bari, Calabria vicinissima al raddoppio.
Non è da meno la formazione Under 19 allenata da mister Umberto Scorrano che vince con un gol per tempo senza subire più di tanto. Il parziale si sblocca allo scadere del primo tempo: fallo su Calabrò dopo che lo stesso aveva colpito il palo e dal dischetto è freddissimo Aldo Costanzo a trasformare per il vantaggio della Calabria. La squadra gioca senza timore reverenziale e dimostra, per larghi tratti della gara, di meritare il parziale acquisito. A dieci minuti dal triplice fischio, poi, la Puglia rimane anche in dieci uomini a causa dell’espulsione per doppia ammonizione di Ligorio, già graziato in precedenza dal direttore di gara. Nel finale non si soffre più di tanto, anzi, il subentrato Marco Billetta infila ancora la porta pugliese al sesto di recupero ed il risultato finale premia la Calabria, tre punti preziosi per iniziare bene il percorso.

I tabellini delle gare della prima giornata
Stadio “H.C. Andersen” di Sestri Levante (Genova)

UNDER 15 – ore 9.30
CALABRIA-PUGLIA 2-1 (pt 1-0)

CALABRIA: Barranca, Pitasi, Pittelli (28’ st Romeo), Varone (10’ st Frisina), De Luca, Lupoi (32’ st Raschellà), Gadaleta (25’ st Gullì), Violi, Dolce, Sofia, Misciagna (12’ st Carpino). All. Scappatura
PUGLIA: Di Pinto, Paffetta (13’ st Pelle), Rizzi, D’Ancona (3’ st Cazzato), Capodagli, Girolamo (8’ st Steduto), La Fortezza (12’ st Donatore), Spadone, Iacobbi (19’ pt Angiulli), Petrizzelli, D’Addario (20’ st Tomasi). All. Protopapa
ARBITRO: Sig. Campodonico (sez. Chiavari)
MARCATORI: 13’ pt Lupoi (C), 16’ st Varone (C), 34’ st rig. Spadone (P)
AMMONITI: D’Ancona (P), Frisina (C), Steduto (P)
ESPULSO: Al 27’ st Sofia per doppia ammonizione (C)

UNDER 17 – ore 11.30
CALABRIA-PUGLIA 1-1 (pt 1-0)

CALABRIA: Marano, La Canna, Guerrisi, Fratto (15’ st Panuccio), Malara (19’ st Chirico), Ramondino (32’ st Viola), Zagari (15’ st Longo), Pucciano, Putortì (12’ st Barrere), Maisano (3’ st Utano), Tolovan. All. Mantuano
PUGLIA: Bernardi, Marchionna (22’ st Iaia), Kola, Morisco, Nardella (1’ st Mutisi), Del Vecchio (26’ st Caroli), Di Benedetto, Merlanti (10’ st Ventola), Fracchiolla (32’ st Giannuzzi), Catalano (12’ st Stilla), Fischetti (15’ st Russo). All. Pica
ARBITRO: Sig. Sandri (sez. La Spezia)
ASSISTENTI: Sig. Terenziani (sez. La Spezia) e Sig.ra Aprigliano (sez. La Spezia)
MARCATORI: 33’ pt Tolovan (C), 7’ st Morisco (P)
AMMONITI: Guerrisi (C), Pucciano (C), Caroli (P), Viola (C), Tolovan (C), Ventola (P)

FEMMINILE – ore 14.15
CALABRIA-PUGLIA 1-0 (pt 1-0)

CALABRIA: Carelli, Criseo, Colavolpe, El Alami El Idriss (45’ st Ariobazzone), Moscatello, Mauro, Sacco, Laurito, Perrotta, Vetere, Giudici. All. Ramunno
PUGLIA: Di Bari, Rollo (15’ st Merlino), Gigante, Lazoi, Di Grumo, Mammollino (15’ st Zanaga), Fiore, Potenza (15’ st Caramia), Turco (25’ st Tarallo), La Donna, Pomes (38’ st Rinaldi). All. Ivone
ARBITRO: Sig. Lenzi (sez. La Spezia)
ASSISTENTI: Sig. Di Brango (sez. La Spezia) e Sig. Albertin (sez. La Spezia)
MARCATRICI: 5’ pt Mauro (C)
AMMONITE: La Donna (P), Giudici (C)

UNDER 19 – ore 16.45
CALABRIA-PUGLIA 2-0 (pt 1-0)

CALABRIA: Mileto, Scarcella (34’ st Frasson), Grosso, Marino, Michelli, Calabrò (41’ st Picone), Costanzo (19’ st Politano Chiricosta), Furiato, Silvagni (27’ st Billetta), Tutino, Meskar (12’ st Sarpa). All. Scorrano
PUGLIA: Sanrocco, Ligorio, Cocinelli, Camara, De Maria, Stellone (13’ pt Paparella), Basile (27’ st Novelli), Mastrovito (7’ st Dell’Olio), Mawa, D’Amico, Palma (7’ st Romano). All. Tavarilli
ARBITRO: Sig. Romeo (sez. La Spezia)
ASSISTENTI: Sig. Castellucci (sez. La Spezia) e Sig. Tagliaferri (sez. La Spezia)
MARCATORI: 42’ pt rig. Costanzo (C), 51’ st Billetta (C)
AMMONITI: De Maria (P), Marino (C), Michelli (C), Tutino (C), Sarpa (C), Camara (P), Romano (P), D’Amico (P)
ESPULSO: Al 35’ st Ligorio per doppia ammonizione (P)

Carica altri articoli
Load More By Redazione Calabriadilettanti.it
Load More In Calcio a 5

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ti potrebbe anche interessare

Under 19 Regionale, risultati e marcatori delle semifinali

Il Sambiase supera nettamente il Cittanova sul neutro di Rosarno e raggiunge la quarta fin…