Home Calcio TDR2024, Under 19 eroica! Calabria in finale 46 anni dopo l’ultima volta!

TDR2024, Under 19 eroica! Calabria in finale 46 anni dopo l’ultima volta!

6 min. di lettura
0
0

La formazione Under 19 della Calabria scrive una nuova e meravigliosa pagina di storia approdando in finale 46 anni dopo l’ultima volta. Superata l’Emilia-Romagna per 5-3 dopo i calci di rigore, dopo l’1-1 dei novanta minuti regolamentari.
Allo stadio “25 Aprile” di Genova, mister Scorrano conferma nove degli undici calciatori scesi in campo dal primo minuto nel quarto di finale di ieri pomeriggio contro l’Abruzzo, inserendo nuovamente dall’inizio i due esterni di difesa, Grosso a sinistra e Scaramuzzino a destra. Il primo tempo non racconta di occasioni da reti nitide, le due squadre provano ad imbastire azioni di gioco che possano sbloccare la contesa, ma i due portieri restano pressoché inoperosi nel corso dei primi quarantacinque minuti di gioco. Calabria, comunque, ben messa in campo dal nostro tecnico, giuste le distanze tra i reparti, con Marino a dettare i tempi, mentre Billetta e Furiato provano ad illuminare il gioco con i loro strappi. Nell’unico minuto di recupero, però, arriva l’occasione con Sarpa, ma la sua conclusione di piatto a botta sicura viene salvata sulla linea dal difensore emiliano Longu e, di conseguenza, la prima frazione va in archivio senza reti.
La ripresa è da subito più vibrante ed infatti all’ottavo minuto un gran lancio in profondità di Furiato trova Billetta pronto a calciare di prima intenzione fulminando l’estremo difensore emiliano in uscita e mettendo a referto il gol del vantaggio. Tre minuti più tardi, però, una disattenzione difensiva costa cara alla Calabria, è Merighi a trovare il varco giusto riportando la sfida in perfetto equilibrio.
In dieci contro undici dal sessantacinquesimo per il rosso diretto del signor Volpi di Genova a Furiato, i ragazzi resistono stoicamente, per la verità senza subire più di tanto e, anche quest’oggi, prolungano l’incontro ai calci di rigore in cui segnano Billetta, Frasson, Mazzone, mentre Mileto para il rigore di Osmani e Picone ci regala la finale spiazzando il portiere emiliano al quinto tiro dal dischetto. Eroici, è in finale, dove domani contenderemo il titolo di campioni d’Italia al Piemonte, alle 16.45, ancora una volta a Genova.

Il tabellino della gara
UNDER 19 Stadio “25 Aprile” di Genova – ore 15
CALABRIA-EMILIA ROMAGNA 5-3 (pt 0-0, st 1-1)
CALABRIA: Mileto, Grosso (24’ st Scarcella), Marino (51’ st Mazzone), Billetta, Michelli, Calabrò (17’ st Picone), Costanzo, Furiato, Scaramuzzino, Tutino, Sarpa (44’ st Frasson). All. Scorrano
EMILIA-ROMAGNA: Venturelli, Castagnini, Orlandi, Longu (43’ st Fugallo), Sansonetti (9’ st Frimpong), Merighi (35’ st Prandini), Nait, Evaristi (9’ st Osmani), Catellani (31’ st Fiore), Baisi, Ceneri. All. Lega
ARBITRO: Sig. Volpi (sez. Genova)
ASSISTENTI: Sig. Botto (sez. Genova) e Sig. Poggi (sez. Genova)
MARCATORI: 8’ st Billetta (C), 11’ st Merighi (E)
AMMONITI: Billetta (C), Tutino (C), Evaristi (E), Nait (E)
ESPULSO: al 20’ st Furiato per proteste (C)
SEQUENZA RIGORI: Billetta gol (C), Prandini traversa (E), Frasson gol (C), Osmani parato (E), Mazzone gol (C), Frimpong gol (E), Costanzo parato (C), Fugallo gol (E), Picone gol (C)

Carica altri articoli
Load More By Redazione Calabriadilettanti.it
Load More In Calcio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ti potrebbe anche interessare

Under 19 Regionale, risultati e marcatori delle semifinali

Il Sambiase supera nettamente il Cittanova sul neutro di Rosarno e raggiunge la quarta fin…