Home Calcio a 5 Torna al successo il Città di Cosenza

Torna al successo il Città di Cosenza

7 min. di lettura
0
0

Inizio a spron battuto dei lupi, che si rendono pericolosi già dopo pochi secondi. E’ Piscitelli ad anticipare Pagliuso lanciatissimo a rete. Risposta del Giovinazzo al terzo minuto con Jander che calcia di poco al lato. All’ottavo destro secco di Monterosso, il portiere ospite Lanotte allunga il piedone e devia in corner. La gara si sblocca all’undicesimo quando Sanz ribadisce in rete dopo aver colpito la traversa con un bolide dalla distanza. I lupi continuano a premere il piede sull’acceleratore e raddoppiano al termine di una splendida azione corale. Il gol, manco a dirlo, lo realizza ancora Matias Sanz. Si va al riposo con la Pirossigeno avanti di due reti.
Cosenza sfortunatissimo in avvio di ripresa: due i legni colpiti nel corso della stessa azione, prima da Sanz e subito dopo da Pagliuso. Sul capovolgimento di fronte il Defender accorcia le distanze con Silon. Palla al centro e Pagliuso ristabilisce immediatamente il doppio vantaggio. Si rifanno sotto gli ospiti con la rete di Fermino a cinque minuti dallo scadere. Gara alle battute finali. Sanz fa strabuzzare gli occhi al pubblico presente con uno scavetto delizioso, provvidenziale la respinta sulla linea di Jander. Qualche istante più tardi fa centro, strappando di forza il pallone ad un avversario e depositando in rete a porta sguarnita. Tripletta per l’argentino. Non è finita qui perché il Giovinazzo non demorde e va ancora a segno con Fermino, partita riaperta. Solo per pochissimo. Calcio di punizione in favore dei lupi, sul punto di battuta si presenta Gallitelli. Il 21 della Pirossigeno è infallibile come sempre e mette dentro il pallone del 5-3. Sull’assalto finale dei pugliesi Del Ferraro alza la saracinesca più volte e mette il sigillo sul ritorno alla vittoria!
Le dichiarazioni del tecnico rossoblù Leo Tuoto al termine del match valevole per la quinta giornata di campionato tra Pirossigeno Cosenza e Defender Giovinazzo, terminato con la vittoria dei rossoblù: “Abbiamo avuto ragione di un avversario tosto, che ha combattuto con noi nella scorsa stagione per la vittoria del torneo e contro il quale non eravamo mai riusciti a vincere. Oggi abbiamo meritato i tre punti, arrivati al termine di una grandissima prestazione. Fino a sei minuti dalla fine non avevamo praticamente subito nulla, costruendo inoltre una gran mole di gioco e collezionando tante palle gol. Era importante tornare al successo. Prima delle ultime due sfide avevo preventivato almeno 4 punti. E’ stato così, questo significa che siamo in linea con la tabella di marcia. Ad oggi possiamo ritenerci molto soddisfatti del percorso fatto”.

IL TABELLINO
PIROSSIGENO COSENZA – DEFENDER GIOVINAZZO 5-3 (pt 2-0)
COSENZA: Gallo (P), Poti, Petragallo, Cavallaro, Sanz, Monterosso, Pagliuso, Bavaresco, Giannattasio, Gallitelli, Lambrè (P), Del Ferraro (P). All. Tuoto
GIOVINAZZO: Prisciandaro, Menini, Piscitelli, Mongelli, Fermino, Silon, Roselli, Solimini, Binetti, Toma, Jander, Lanotte (P). All. Faele
ARBITRI: Matteo Ottaviani di Trieste, Gioacchino Lattanzio di Collegno. CRONO: Cosimo Di Benedetto di Lamezia Terme.
MARCATORI: 11’20” pt, 18’54” pt e 17’24” st Sanz (C), 3’11” st Silon (G), 3’55” st Pagliuso (C), 14’46” st e 17’50” st Fermino (G), 18’23” st Gallitelli (C).
NOTE: Gara disputata alle ore 15:00 al Palasport di Casali del Manco di fronte a 120 spettatori circa. Ammoniti: 5’12” pt Fermino (G), 17’01” st Silon (G), 18’22” st Menini (G).

Uff. stampa

Carica altri articoli
Load More By Redazione Calabriadilettanti.it
Load More In Calcio a 5

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ti potrebbe anche interessare

Antonimina corsara a San Giorgio Morgeto

Una bella vittoria conquistata fuori casa che ci porta 3 punti e tanta soddisfazione. Una …