Home Calcio Un super Real Fondo Gesù espugna il campo della capolista

Un super Real Fondo Gesù espugna il campo della capolista

7 min. di lettura
0
0

Un super Real vince in casa della capolista Mesoraca per 5-3 una partita condotta alla grande e portata a termine da grande squadra. Esordio dal 1′ per il Pampa Diaz che affianca Pugliese in attacco a centrocampo fuori per infortunio ancora Lorecchio e per indisponibilità di Ignacio Faus a centrocampo regia ad Arabia e Aggiorno sugli esterni Ventura a destra e Commara’ a sinistra in difesa Zizza a difendere i pali nei quattro dietro dietro confermato il quartetto di coppa con Martucci a destra , Milano a Sinistra e il duo Biagi con Muraca. Inzio di marca granata che dopo 30″ ci prova con Cordua ma para facile Zizza , al 5′ ancora Cordua salta Milano il suo tiro finisce a lato. Il Real prende campo ma a sorpresa al 12′ arriva il vantaggio del Mesoraca grazie a Marrazzo che batte Zizza per la rete del 1a0 ma clamoroso il fallo non fischiato ad Arabia. La partita e veloce il Real prende campo e sfiora il gol con Biagi al 20′ su calcio d’angolo, al 30′ arriva il pareggio di Martucci che approfitta del clamoroso errore del portiere per depositare in rete il gol del pareggio, passano altri cinque minuti e Milano che riesce a battere Franze grazie ad un colpo di testa su angolo battuto da Arabia la palla prima termina sulla traversa e poi supera la linea bianca per il gol del 1a2 , al 39′ annullato il gol che sembrava valido di Muraca , al 44′ grande azione Aggiorno per Commara’ che lancia Milano che con un numero supera Franze che sull’incrocio dei piedi mette giù il terzino sinistro dei gialloverdi rigore netto si presenta Pugliese G. che realizza il gol del 1a3 cosi si conclude il primo tempo. Nella ripresa dopo 2′ arriva un rigore quanto dubbio per i padroni di casa Cordua si lascia cadere facilmente il fallo se c’è sembra fuori area ma per arbitro è rigore si presenta Brizzi che batte Zizza siamo 2a3 . Il Mesoraca ad attrazione interiore ma crea pochi pericoli e così al 64′ arriva dopo una traversa di Biagi e una parata così e cosi di Franze il quarto gol con Commara’ che riesce a realizzare con un bel destro il portiere di casa. Con il passare del tempo il Real sfiora il in diverse occasioni con Pugliese e Diaz un altra segnatura e quando sembrava finita Brizzi segna un gran gol per il 3a4 ma al 94′ Diaz ruba palla a Tommaselli e si invola in area e con un bel diagonale segna il gol del 3-5 . La 98′ Policarpio appena entrato su calcio di punizione colpisce il palo ma può bastare così finisce con una grande vittoria per i gialloverdi che chiudono anno con 3 vittorie in otto giorni riaprendo parzialmente il campionato e ipotecando la semifinale di coppa Calabria… Arrivederci dunque anno nuovo per un finale di stagione che sarà entusiasmante

Zizza, Martucci, Commara’ (75 Trusciglio),Muraca, Arabia (85′ Paparo), Biagi, Pugliese G. (76′ Liperoti) Aggiorno, Ventura, Diaz (95′ Policarpio), Milano (50′ Frjio). A disposizione : Perini, Lonetti, Barberio, Innaro.
Reti: 12′ Marrazzo (Mes), 30′ Martucci, 35’Milano, 45’+2 Pugliese G., 48′ Brizzi (Mes), 64′ Commara’, 81′ Brizzi (Mes), 94′ Diaz

Uff. stampa

Carica altri articoli
Load More By Redazione Calabriadilettanti.it
Load More In Calcio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ti potrebbe anche interessare

Coppa Calabria, semifinali: risultati e marcatori delle gare di andata

Risultati e marcatori delle gare di andata delle semifinali della Coppa Calabria. MIRTO CR…