Home Calcio Vigor Lamezia, boccone amaro sul campo dello Sporting CZ Lido

Vigor Lamezia, boccone amaro sul campo dello Sporting CZ Lido

6 min. di lettura
0
0

Partita da dimenticare per i biancoverdi. Giornata davvero poco fortunata per i lametini che incorrono in una cocente sconfitta, non tanto per il risultato, ma per quanto visto in campo. I padroni di casa trovano il gol ad ogni tiro in porta, capitan Foderaro e compagni fanno la partita, ma vengono fermati dai legni, pagano poi qualche disattenzione difensiva di troppo e il poco cinismo in avanti.

SPORTING CATANZARO LIDO: Nania, Bellocci (04), Lettieri (43’st Mirarchi), Giglio (41’st Benincasa), Cariati, Siracusa (26’st Ienco), Menniti, Bellia (39’st Fulciniti), Marullo (05), Bitonte (05) (32’st Lombardo (05), Folino. A disp: Pugliese, Bassi De Masi, Aversa, Greco. All. Pisano
VIGOR LAMEZIA: Nascardi (38’pt Brasesco (04), Scalise (06) (7’st Giampà), Costanzo (04), Calomino, Gallo, Mascaro, Foderaro M, Silvagni (05) (21’st Arzente 04), Foderaro G., Percia Montani, Bernardi (31’pt Gullo). A disp, Ianni, Michienzi, Covello (04), Chirico (06), Talarico (03) All. Perrone
Arbitro: Matteo Fede di Rossano. Assistenti: Raffaele Salituro di Cosenza e Antonio Bianchimani di Rossano.
Reti: 7’pt -29’pt Cariati, 13’pt Foderaro su rigore,19’pt Foderaro G. 26’-37’pt Giglio, 4’st Folino, 36’st Bellia
Note: Ammoniti: Silvagni, Gallo,, Mascaro, Gullo, Lettieri Angoli: 2-4
Rec. 5’pt – 5’’st

PRIMO TEMPO
7’ il colpo di testa di Cariati supera Nascardi in uscita: Sporting in vantaggio
9’ conclusione al volo di Bernardi, traversa piena
12’ traversone di Calomino, palla a Bernardi che in area supera il difensore ma viene steso. Il direttore di gara assegna il calcio di rigore. Dagli undici metri capitan Foderaro non sbaglia
19’ Foderaro G., è bravo a sfruttare l’uscita di Nania e da posizione defilata con uno splendido pallonetto ribalta il risultato
22’cross di Bernardi, Percia Montani, solo al centro dell’area, di testa colpisce l’incrocio dei pali
23’ Cariati vince una serie di rimpalli in area, conclude poi alto
26’ incertezza difensiva biancoverde, Giglio dal limite dell’area a porta libera non può sbagliare
29’ sulla prima conclusione di Cariati Nascardi respinge, la palla torna all’attaccante che ribatte in rete
37’ Giglio su punizione dal limite conclude a rete trovando il 4-2
41’ rasoterra di Foderaro G. Percia Montani manca la deviazione sotto porta
46’ Percia Montani solo davanti al portiere ha tutto il tempo per stoppare, ma poi conclude incredibilmente a lato
48’ conclusione di SIlvagni da fuori area si stende e blocca Nania
SECONDO TEMPO
4’ Folino dal limite dell’area trova l’angolino vincente alla sinistra di Bradesco
7’ colpo di testa di Foderaro G, salvato sulla linea dalla difesa giallorossa
11’ tiro di Cariati a giro da fuori area, Brasesco respinge
18’ girata di Foderaro G, alta sulla traversa
36’ contropiede Sporting, Bellia completamente solo in area, ha tutto il tempo di superare Brasesco

Uff. stampa

Carica altri articoli
Load More By Redazione Calabriadilettanti.it
Load More In Calcio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ti potrebbe anche interessare

I movimenti di mercato del Caraffa, torna Commisso in mediana

La società comunica di essersi assicurata le prestazioni sportive dei calciatori Matteo Co…