Home Calcio a 5 Vince solo la Soccer Montalto, pari amaro della Lamezia Soccer

Vince solo la Soccer Montalto, pari amaro della Lamezia Soccer

9 min. di lettura
0
0

Disputata la ventunesima giornata nel girone G di serie B, la diciottesima nel girone H. Nel gruppo G si assottigliano sempre più le speranze del Mirto anche solo di guadagnarsi il play out, distante sei lunghezze; nel gruppo H, invece, Lamezia Soccer che deve dire, forse, definitivamente addio alle speranze di primato. Perde il Casali del Manco in Sicilia, mentre la Soccer Montalto strapazza il fanalino di coda e porta a più quattro il vantaggio dalla zona play out.

Girone G
PALO DEL COLLE-MIRTO 3-2
Marcatori: Contini, C. Angiulli, Marolla (PDC) Benenati, Schiavelli (M)
Matura un altra sconfitta fuori dalle mura amiche, ma questa volta abbiamo molto da recriminare. La sconfitta arriva infatti a 30 secondi dalla fine con i nostri ragazzi che nei minuti precedenti hanno avuto più volte la possibilità di guadagnare bottino pieno. Partita gagliarda, maschia, combattuta bene contro una squadra che in classifica sta lassù.
Un applauso comunque ai nostri ragazzi che ce l’hanno messa tutta. Sembra che lo “spirito del Mirto” stia tornando e speriamo solo non sia troppo tardi. Ora ci aspettano 2 scontri diretti fuori casa che decideranno le nostre sorti.

Girone H
LAMEZIA SOCCER-CITTA’ DI PALEMO 2-2
Lamezia Soccer: Pardal, Barbosa, D’Amato, De Masi, Deodato, Sperli, Caffarelli, Gagliardi, Patamia, Montesanti, Granato, De Sensi. All. Carrozza
Città di Palermo: Immesi, Dorio, Montevago, Rizzo, Di Maria, Lo Nigro, Torcivia, Restivo, Al. Sposito, An. Sposito, Accetta, Aragona. All. Cappello
Arbitri: Emilio Viviani di Nocera Inferiore e Tommaso Vallecaro di Salerno
Cronometro: Francesco Bianco di Soverato
Marcatori: pt 07’08” Torcivia (P) 07’55” Deodato rig. (L) st 05’37” D’Amato (L) 17’51” Restivo (P)
A poco più di due minuti dal termine svaniscono i sogni dell’Ecosistem Lameziasoccer. Avanti per 2-1 in rimonta, i lametini, si fanno raggiungere dai siciliani per un pareggio che in termini assoluti non serve a nessuna delle due perché il Canicattì allunga in testa alla classifica ed ipoteca il torneo con cinque punti sul Palermo e sei sull’Ecosistem a sole quattro gare dal termine. A questo punto la lotta sarà concentrata solo sulla posizione play-off con il Pgs Luce che incalza alle loro spalle. Al Palasparti si è assistito ad una gara intensa ricca di spunti con le due squadre che non si sono risparmiate per ottenere i tre punti. Gli orange, come al solito ormai, non riescono più ad essere lucidi sotto porta e soffrono nelle realizzazioni che non vanno di pari passo con le tante costruzioni di gioco.
A passare in vantaggio gli ospiti con Torcivia che a 07’08” colpisce e sorprende tutti con una battuta da un fallo laterale dalla sinistra con palla che si infila sotto la traversa. Meno di un minuto dopo il pareggio lametino con Deodato che si procurava un tiro di rigore che trasformava con freddezza. Nella ripresa gli orange riuscivano a portarsi avanti con D’amato sugli sviluppi di un calcio d’angolo scaturito da un miracolo di Immesi sullo stesso D’Amato.
Dopo lo svantaggio il Palermo tentava subito la carta del quinto di movimento ma i lametini resistevano anche con un pizzico di fortuna ma quando meno se l’aspettavano arriva il pareggio ospite con una triangolazione nello stretto tra Torcivia e Restivo con quest’ultimo che infila Pardal. A questo punto anche Carrozza tenta il portiere di movimento ma il risultato non cambia; pari a patta ed appuntamento sabato prossimo a Palermo per la finale del girone di Coppa Italia.

MASCALUCIA-CASALI DEL MANCO 3-2
Marcatori: Marletta, Pagano, Longo (MAS) 2 Milano (CDM)

Altra sfortunata trasferta per i nostri ragazzi usciti battuti per 3-2 nel finale a Mascalucia (CT), come nell’ultima trasferta con il Monreale, fatali sono i minuti finali. Una gara che si era messa male, sotto di 2 gol ma che siamo riusciti a recuperare con la doppietta di Nicolas Milano prima della fine del primo tempo. Nel secondo tempo la gara non ha offerto le stesse emozioni del primo tempo, gara abbastanza equilibrata, il guizzo finale dei nostri avversari ha regalato loro i 3 punti. Torniamo a casa con tante recriminazioni ma ancora saldamente in zona playoff a 4 giornate dalla fine del campionato con 3 partite casalinghe. Ora ci aspetta una pausa fino al 9 Aprile e avremo modo di ricaricarci per il finale della stagione. Da segnalare il nostro portierino under 19 Lorenzo Rota che ha parato ai nostri avversari un rigore e un tiro libero.

SOCCER MONTALTO-SIAC MESSINA 12-1
Marcatori: 5 Peralta, 2 Bisignano, Metallo, Bracci, Abate, Giudice, Abbruzzino (SM)

Carica altri articoli
Load More By Redazione Calabriadilettanti.it
Load More In Calcio a 5

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe anche interessare

Amatori Calcio Locri campioni regionali

Gli Amatori Calcio Locri battono la Polisportiva Pino Donato Taverna in rimonta e si aggiu…