Home Calcio Allarese, il vaso è colmo: “Se succede ancora, ci ritireremo dal campionato”

Allarese, il vaso è colmo: “Se succede ancora, ci ritireremo dal campionato”

4 min. di lettura
0
0

Arbitraggio pessimo, l’Allarese non ci sta e valuta l’opzione ritiro squadra dal campionato, troppi errori a sfavore. Domenica entrambe le squadre hanno disputato un’ottima partita, dove ad avere il pallino del gioco era l’Allarese. Dal 30º in poi entra in scena l’arbitro che convalida un goal alla squadra di casa in netto fuorigioco, si trattava di un calcio d’angolo, in area c’era una mischia e la difesa ospite respinge al limite dell’area, dove arriva prima un calciatore del San Costantino e calcia verso la porta, sulla traiettoria del portiere si trova il n. 9 in netto fuorigioco che, partecipando all’azione con un velo inganna il portiere ospite. Nel secondo tempo viene fischiato un rigore, generoso a dir poco, alla squadra di casa, vists che l’entrata del difensore ospite sull’attaccante era stata pulita e senza contatto, dove l’attaccante stesso si è espresso dicendo: “Pensavo avesse fischiato per ammonirmi per simulazione”. Nonostante tutto siamo sul 2-2, l’arbitro chiama il recupero, ovvero 5 minuti, e proprio nel 3º minuto di recupero la squadra di casa trova il vantaggio con il suo attaccante che stava due metri oltre la linea della difesa ospite, quindi in netto fuorigioco. C’è poco da aggiungere ad un arbitraggio così!!! La prossima volta che si ripeterà un arbitraggio simile, l’Allarese abbandonerà il terreno di gioco e, soprattutto, lascerà il campionato, visto che non sono i calciatori ad andare in scena e divertirsi, bensì gli arbitri. Ci state togliendo il gusto di giocare, ci sentiamo presi in giro da tutti!!! Ringraziamo il San Costantino per i complimenti fatti a fine gara e soprattutto per l’ospitalità.

Uff. stampa
A.S. Allarese

Carica altri articoli
Load More By Massimo Scerbo
Load More In Calcio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe anche interessare

Mirto, per i 25 anni di attività pronta la domanda di ripescaggio

La stagione calcistica è terminata ed è tempo di bilanci e ringraziamenti. I risultati spo…