Home Calcio Ancora Maritato, Sibari di misura a Rocca Imperiale sul Clerus

Ancora Maritato, Sibari di misura a Rocca Imperiale sul Clerus

6 min. di lettura
0
0

di FILIPPO FARALDI – Il Clerus Imperialis cede il passo alla seconda forza del campionato nella ripresa, l’autore della rete decisiva è griffata da Antonio Maritato. Partita non eccelsa, anzi, spigolosa, il sig. Francesco Della Mura della sez. di Rossano ha sempre dovuto sedare le due compagini. Il Sibari forte del tifo sopraggiunto a Rocca Imperiale sembrava di giocare tra le mura amiche.

Il nastro da avvolgere è poco o quasi nullo. Al 6′ prima uscita senza affanno di Salerno. Dopo 1′ la squadra ospite coglie la traversa su calcio piazzato, autore del tiro il capitano Maimone. Al 12′ ci provano i padroni di casa, ma il tiro di Marturella finisce abbondantemente fuori. Fino al 27′ gioco stagnante per ripetuti falli da ambo le parti. Al 28′ parata centrale del portiere Salerno. Passa 1′ e Antonio Maritato del Sibari prova un assolo, ma viene fermato tempestivamente dall’estremo difensore del Clerus. Al 30′ Keita sfugge alla retroguardia ospite, ma il suo traversone attraversa tutta l’area spegnendosi in fallo laterale. Un minuto dopo è il portiere ospite ad intercettare un cross pericoloso di Keita. Al 45′ il Sibari alla chance di poter passare in vantaggio, ma la sfera proveniente da corner non viene sfruttata adeguatamente. Dopo un minuto di recupero l’arbitro fischia la fine della prima frazione di gioco.
Nei primi minuti della ripresa non succede quasi nulla, eccetto un assolo del neo entrato Camara, il n. 4 crossa in area avversaria, ma i compagni non colgono l’occasione giusta. Al 14′ arriva la doccia gelata per il Clerus, errore dei difensori di casa al limite dell’area di rigore, la sfera arriva a Maritato, il n.11 si gira e brucia il portiere Salerno sul proprio palo. Dopo la rete ospite, il Clerus timidamente ci prova, ma senza ottenere nulla. Il Sibari, invece, sbaglia qualche contropiede di troppo, ma senza impensierire più di tanto la retroguardia di casa. Il sig. Della Mura concede 5′ di recupero, al 4′ di recupero su un calcio piazzato per gli ospiti, il tiratore scelto Maimone coglie il palo alla destra di Salerno. Qui finisce il match. La squadra ospite non ha creato granchè, è anche vero che il gioco è stato sempre spezzettato dai continui falli dei 22 in campo.

CLERUS IMPERIALIS-SIBARI 0-1
CLERUS IMPERIALIS : Salerno; Russo M., Tarantino G., Achillea, Ndyae; Coulibaly, Russo V., Marturella S., Keita; Guerra, Martino (45′ pt Camara). In panchina: Tarantino M., De Girolamo, Acciardi, Osma. All.: Cofone
SIBARI: Rizzo; Dhoughi (17′ pt Di Bella), Berlingieri, De Flaminio, Maritato G.; Decaro, Cirolla, Gigliotti, Dibella; Maimone, Maritato A. (38′ st Gaudiano F.). In panchina: Saporito, Iuele, Longhi. All.: Saporito
Arbitro: Francesco Della Mura di Rossano
Marcatore: 14′ st Maritato A. (S)
Note: 50 spettatori circa. Ammoniti: Russo V. (C). Angoli: 1-2. Recupero: 1′ pt; 5′ st

Carica altri articoli
Load More By Massimo Scerbo
Load More In Calcio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ti potrebbe anche interessare

Il Gallico Catona si raduna oggi con Giovinazzo in panchina

Alle ore 17 gli atleti del Gallico Catona si ritroveranno nella splendida struttura dello …