Home Calcio Esordio senza problemi per il Clerus Imperialis

Esordio senza problemi per il Clerus Imperialis

7 min. di lettura
0
0

di FILIPPO FARALDI – Chi ben comincia è a metà dell’opera! Il Clerus prende in parola il detto e rifila cinque reti al malcapitato Real Dampetia. La prima frazione sembrava una partita tra scapoli e ammogliati, nonostante ciò la squadra di mister Cofone si è divorata 3-4 palle gol. Ad inizio ripresa è iniziato lo show di Samuele Guerra che realizza una doppietta, lo stesso centravanti poteva riempire di più il carniere, ma tra primo e secondo tempo si è divorato l’impossibile. Da menzionare anche gli eurogol dello stesso Guerra e di Scarpone. Gli ospiti non pervenuti. Buona la direzione dell’Highlander Della Mura della sezione di Rossano. Cronaca – All’8’ Samuele Guerra si divora l’1 a 0 solo davanti al portiere ospite, la sfera finisce abbondantemente alta. Al 10’ ci prova Acciardi ma il suo tiro viene bloccato senza affanno dal portiere Cariati.
Al 15’ il tiro di Albisinni Nicola finisce abbondantemente alto. Passano 2’ e il portiere Cariati compie un miracolo sul tiro di Acciardi. Al 23’ il portiere ospite si ripete compiendo un miracolo sul tiro di Mattia Guerra.
Al 23’ su azione da corner il Clerus va vicinissimo al vantaggio. Al 34’ l’onnipresente Cariati dice di no ad Acciardi. Al 39’ un piazzato di Mattia Guerra finisce alto alla destra del portiere Cariati. Senza recupero il sig. Della Mura fischia la fine della prima frazione. Al 1’ della ripresa Acciardi si divora l’1 a 0. Al 4’ Clerus in vantaggio: su azione da corner Sanyang realizza di testa . Passano 2’ e Samuele Guerra raddoppia: l’attaccante rocchese fa partire un tiro che si va ad insaccare all’incrocio alla sinistra del portiere ospite. Al 14’ un colpo di testa di Samuele Guerra finisce tra le braccia di Cariati.
Al 15’ è la volta di Albisinni junior, ma il suo piazzato viene mandato in angolo dalla difesa ospite. Al 18’ ci prova il neo entrato Scarpone ma il suo tiro non impensierisce più di tanto la retroguardia ospite.
Passano 3’ e Samuele Guerra si divora il 3 a 0 solo davanti al portiere Cariati. Al 35’ Keyta si guadagna un penalty , alla battuta si presenta lo stesso Keyta che spiazza l’incolpevole Cariati, Clerus 3 Dampetia 0.
Al 42’ il Clerus cala il poker : Scarpone riceve la sfera e fa partire un tiro che si va a spegnere all’incrocio alla sinistra del portiere ospite. Passano 2’ e Samuele Guerra realizza la sua doppietta personale portando il Clerus sul 5 a 0. Anche nel secondo tempo il sig. Della Mura non concede recupero. Puntuale arriva il triplice fischio.

CLERUS IMPERIALIS-REAL DAMPETIA 5-0
CLERUS I.: Pirrone; Bonavita (35’ st Filippelli), Guerra M., Marturella, Russo (14’ st Scarpone); Albisinni I (14’ st Keyta), Adduci, Albisinni II (27’ st Osma), Guerra S.; Acciardi, Sanyang. All.: Cofone.
REAL D.: Cariati; Melicchio, Gaudio F. (1’ st Cariati), Urlandini (25’ pt Gaudio A.), De Bartolo; Esposito, Paura (1’ st Spina), Morelli (20’ st Martinez), Lama; Gabriele, Doubia. All.: Urlandini.
Arbitro: Della Mura di Rossano
Marcatori: 6’ e 44’ st Guerra S.; 4’ st Sanyang; 35’ st Keita (rig.); 42’ st Scarpone.
Note: Ammoniti: Albisinni I. (C). Angoli: 5-2. Recupero: 0’ pt; 0’ st

Carica altri articoli
Load More By Redazione Calabriadilettanti.it
Load More In Calcio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ti potrebbe anche interessare

Tre entrate e due uscite in casa Vigor Lamezia

Primi movimenti di mercato per la Vigor Lamezia. Alla corte di mister Saladino arrivano da…