Home Calcio a 5 Femminile, Serie C: Botta e risposta tra Futura e Segato, primo brindisi dello Sporting CZ Lido

Femminile, Serie C: Botta e risposta tra Futura e Segato, primo brindisi dello Sporting CZ Lido

6 min. di lettura
0
0

Si è disputata la quinta giornata del campionato di serie C femminile di calcio a 5 regionale, che chiude il girone d’andata. La Futura conserva la testa della classifica pareggiando al Polivalente di Lazzaro contro la Segato, che scavalca il Cataforio in seconda posizione. Padrone di casa senza Gatto, ma in vantaggio dopo undici minuti con Rossana Rovito, che chiude perfettamente l’azione ed appoggia in rete comodamente appostata sul secondo palo. Ripresa dove la Segato spinge di più, il pari arriva con la solita Macrì, che trasforma di potenza un calcio di rigore al quarantesimo minuto. Nell’altra gara, lo Sporting Catanzaro Lido centra i primi tre punti battendo, in rimonta, il Boca Nuova Melito. Ospiti in vantaggio al primo affondo, poi è inizia l’assedio alla porta reggina, con l’estremo difensore ospite che blinda il vantaggio. Le assenze di Scicchitano e Borello si fanno sentire nella squadra di casa, ma ci pensa Caiazza a trovare il pari prima del riposo. La seconda frazione è un monologo delle catanzaresi, che vanno a segno con capitan Puleo, Moniaci, Riccelli e Bianco e sfiorano più volte la sesta rete. Mister Carbone ruota tutte le dodici in distinta, finisce 5-1.

CLASSIFICA: POL. FUTURA 10 (4), SEGATO 8 (4), CATAFORIO 7 (4), SPORTING CATANZARO LIDO 3 (4), BOCA NUOVA MELITO 0 (4).
Tra parentesi le gare disputate

SPORTING CATANZARO LIDO-BOCA N. MELITO 5-1
SPORTING CATANZARO LIDO: Chiellino, Riccelli, Puleo, Bianco, Vadalà, Procopio, Bilotta, Cannistrà, Moniaci, Caiazza, Tassone. All. Carbone
MARCATRICI: 2′ Fumante (BM) 27′ Caiazza (CZ) 32′ Puleo (CZ) 41′ Moniaci (CZ) 48′ Riccelli (CZ) 49′ Bianco (CZ)

POL. FUTURA-SEGATO WOMEN 1-1
MARCATRICI: 11′ Rovito (F) 40′ Macrì rig. (S)
Fermata sul pari la Futura dopo 3 vittorie. Partita condizionata dal caldo che al palazzetto di Lazzaro oggi si è fatto sentire. Futura attendista che è sempre pericolosa sotto porta quando decide di affondare. Ancora assente Gatto e poche rotazioni hanno consentito agli ospiti di rimanere in partita nonostante il gol di Rovito dopo una bellissima azione corale della Futura. Ospiti che non impegnano piu di tanto Mendolia, che si è disimpegnata senza problemi le poche volte che è stata chiamata in causa. Diverse invece le occasioni create con Stuppino, Macheda e Rovito. Un rigore a 10 dalla fine, concesso generosamemte dall arbitro (decisamente il peggiore in campo) consente agli ospiti di agguantare il pari. (Commento Futura)

Finisce in parità la quinta giornata, posta in palio divisa e sguardo già alla prossima partita. Un plauso a tutte le ragazze che non si sono risparmiate contro un avversario ostico e che nonostante l’essere passate in svantaggio nel primo tempo ci hanno creduto fino in fondo. Un secondo tempo all’insegna delle occasioni, un rigore messo a segno e grintose su ogni pallone… tutto in un secondo tempo ad alti ritmi, peccato per le troppe occasioni sprecate soprattutto con la volèe di Loiacono al termine di una bella triangolazione che meritava ben altro finale. (Commento Segato)

Carica altri articoli
Load More By Redazione Calabriadilettanti.it
Load More In Calcio a 5

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe anche interessare

Sambiase promosso in serie D, Sersale battuto di rigore

Il Sambiase espugna il “Ferrarizzi” di Sersale, vince il campionato di Eccellenza e torna …