Home Calcio Amatori L’istituto penitenziario di Catanzaro parteciperà al campionato Amatori

L’istituto penitenziario di Catanzaro parteciperà al campionato Amatori

3 min. di lettura
0
0

Dopo la positiva esperienza della stagione 18/19, ritorna a disputare un campionato federale, seppur amatori, la squadra dell’Istituto Penitenziario di Catanzaro “Ugo Caridi”. L’accordo firmato tra la Direttrice Dott.ssa Patrizia Delfino ed il Presidente del CR Calabria Saverio Mirarchi mira a portare avanti l’obiettivo rieducativo della pena detentiva anche attraverso la pratica sportiva e la partecipazione di una squadra della casa circondariale di Catanzaro ad un campionato ufficiale organizzato dal Comitato Regionale Calabria della FIGC/Lega Nazionale Dilettanti può diventarne un mezzo più che idoneo.
Per il Presidente Mirarchi “dopo l’esperienza dell’annata 19/20, nella quale la squadra dei detenuti ha vinto il Premio Disciplina quale squadra meno sanzionata del campionato, sono orgoglioso di riproporre anche per questa stagione un progetto sociale dalla valenza straordinaria. Ringrazio la Direttrice, dott. ssa Delfino, per aver autorizzato l’attività, la referente Cinzia De Filippo per l’impegno e l’organizzazione non certamente semplice ed il tecnico Gino Caglioti che, anche quest’anno, si è reso disponibile ed entusiasta di portare avanti il progetto della squadra Amatori del carcere di Catanzaro”.
Così la Direttrice Delfino: “Riprendiamo con grande orgoglio il progetto con la Federazione Italiana Giuoco Calcio che, al di là del valore sociale, è particolarmente utile, perché impegna fisicamente e mentalmente i detenuti, aiutandoli nel percorso di riabilitazione”.

Carica altri articoli
Load More By Redazione Calabriadilettanti.it
Load More In Amatori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ti potrebbe anche interessare

Alessandro Pellicori è il nuovo allenatore del Cutro

L’Asd Cutro, comunica ufficialmente, di aver raggiunto l’accordo con il nuovo …