Home Calcio Ostacolo Gelbison sul percorso della Cittanovese

Ostacolo Gelbison sul percorso della Cittanovese

5 min. di lettura
0
0

Vigilia intensa quella che prepara la 10ª giornata del Campionato di Serie D. Per il Cittanova l’avversario di turno si chiama Gelbison, e l’attesa è tutta per la reazione che il gruppo giallorosso saprà mettere in campo dopo il periodo negativo che si protrae ormai da quattro turni consecutivi. Nell’ultima apparizione del 2020, il collettivo cittanovese aveva fatto vedere cose importanti sul terreno difficile del “San Filippo”. Ma ora servono i punti. Gli squalificati Silenzi, Crucitti e Cosenza, assenti nel match contro i campani, lasceranno un vuoto in chiave tecnica, ma per l’allenatore Pietro Infantino, intervenuto questo pomeriggio in sede di conferenza stampa pre partita, i punti da affrontare domani saranno anche altri. Insieme a lui, ai microfoni dei cronisti, l’attaccante Alessio Viola.

INFANTINO
“Ci aspetta una partita difficile, come sempre, contro una squadra che ha calciatori importanti. Loro giocano con il 3-5-2 e sono molto compatti. Noi guardiamo in casa nostra per riprendere il cammino delle vittorie e dei punti in classifica”.

“Le assenze? Noi non ci fermiamo a rimuginare, siamo concentrati su chi c’è e può dare una mano. Ho una rosa importante e tutti sono pronti per dare battaglia”.

“L’atteggiamento mentale è quello che conta ed è quello che dobbiamo ritrovare. A Messina abbiamo visto qualcosa, ma dobbiamo migliore sempre. Stiamo ritrovando compattezza e consapevolezza”.

“Dal mercato è arrivato Napolitano, ma domani tutti devono dare una mano, come ogni partita. Dobbiamo dimostrare sul campo quello che siamo, sul piano tecnico e morale”.

VIOLA
“La Gelbison è una squadra forte e organizzata, ma noi non siamo da meno. Io sono a disposizione del mister per dare un contributo ai compagni. So di poter fare bene e mi sento pronto. So che su di me c’è attenzione. Devo mettere a disposizione l’esperienza, i gol e il supporto. I miei compagni si aspettano questo da me. A questa squadra non manca davvero niente per fare bene. Ripartiamo dalla partita contro il Messina, uniti e combattivi. Senza frenesia, abbiamo qualità per gestire ogni fase del match”.

Uff. stampa
Cittanovese

Carica altri articoli
Load More By Redazione Calabriadilettanti.it
Load More In Calcio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe anche interessare

Segato al lavoro per farsi trovare pronta al primo storico torneo di A2 femminile

La Segato Women Melicucco sta lavorando per farsi trovare pronta al primo storico campiona…