Home Calcio Promosport inarrestabile, cinque reti alla Rossanese

Promosport inarrestabile, cinque reti alla Rossanese

9 min. di lettura
0
0

Prosegue senza sosta il cammino in campionato dei bianco azzurri, che non solo continuano a collezionare vittorie ma lo fanno da protagonisti. Con nove vittorie e un solo pareggio si confermano in vetta alla classifica con sei punti di distacco dal V.E Rende e dalla Juvenilia.
Se la Promosport è additata come una possibile vincitrice del campionato, i pronostici e le aspettative sulla Rossanese non sono da meno, per cui si preannunciava una partita non poco complicata.

Sin dai primi minuti una Promosport offensiva va alla ricerca del goal ma la Rossanese non gli rende vita facile. Al 10’ la compagine cosentina si rende pericolosa su un calcio di punizione ma Mercuri con un’ottima parata non lascia spazio agli avversari. Al 18’ la partita sembra sbloccarsi con una rete di Mascaro ma l’arbitro segnala fuorigioco, tra le proteste della panchina e del pubblico. Per i bianco azzurri si presentano diverse occasioni, al 27’ Scozzafava tenta il tiro dalla distanza ma è abile il portiere ospite a intercettare. Al 29’ sempre Scozzafava, dal fondo, serve Percia Montani, il quale in solitaria sulla fascia dà palla a Corigliano che tenta la conclusione ma Rotella si fa trovare pronto. Al 31’ Colosimo, su assist di Percia Montani, stoppa la palla e calcia da fuori area, mettendo la firma sulla rete del vantaggio. Dopo appena 3’ minuti Mercurio serve palla a Colosimo che tira dal limite dell’area, realizzando il goal del 2-0 nonché doppietta personale. Al 41’ennesima opportunità per i bianco azzurri che guadagnano un calcio di punizione: Corigliano si incarica della battuta ma il tiro finisce sul fondo. Si va al riposo sul risultato di 2-0.
Nella ripresa i ragazzi di mister Morelli sono inarrestabili, al 6’ Colosimo su calcio d’angolo serve Mascaro che con un colpo di testa da manuale trascina i bianco azzurri sul 3-0. Non trascorre neanche un minuto e Percia Montani su lancio lungo di Mascaro, a tu per tu con il portiere avversario, sigla il poker bianco azzurro. Al 17’ Schirripa dalla sinistra serve palla sulla linea a Villella che insacca e trafigge il portiere avversario, siglando la rete 5-0. Per i restanti minuti la Promosport è abile a difendere il vantaggio, non lascia spazio e non concede occasioni agli avversari, i quali non riescono a superare la propria metà campo. La partita termina con una larga vittoria e un’ottima prestazione tra gli applausi del pubblico.
La prossima giornata vedrà i bianco azzurri impegnati nel difficile campo del Praia Tortora.
Al termine della partita, abbiamo ascoltato le parole dell’inimitabile difensore bianco azzurro, Alessandro Mascaro, autore del 3-0 nonché uno tra i migliori in campo. Ecco le sue parole: “Anche oggi abbiamo fatto una grande prestazione, fin ora avevamo incontrato squadre di bassa classifica, con le quali abbiamo fatto degli ottimi risultati, adesso abbiamo una fila di partite con squadre di media-alta classifica. La Rossanese si è dimostrata una squadra che punta a vincere il campionato e ad essere una delle principali pretendenti alla vittoria. Siamo stati bravi a sbloccare subito il risultato, per cui è ora di iniziare a vedere la Promosport come una possibile vincitrice, ora ci godiamo la vittoria e da martedì iniziamo a prepararci al prossimo turno con il Praia. Noi siamo una squadra abbastanza offensiva, abbiamo giocatori del calibro di Percia Montani, Colosimo, Russo, Corigliano che ogni anno realizzano tantissimi goal, oggi non ci aspettavamo un risultato così ampio ma fortunatamente ci siamo riusciti. Per quanto riguarda il primo goal, che mi hanno annullato, credo che il fuori gioco non ci fosse – prosegue – è il secondo goal stagionale, da difensore quando ci sono i calci da fermo salgo per vedere se riusciamo a fare segnare, di solito ogni anno riesco a realizzare 5-6 reti, per ora sono a quota due, vediamo come prosegue. L’importante per non difensori è non subire goal e difendere al meglio la porta, partita dopo partita. Per quanto riguarda la dedica al goal, chi mi conosce sa la mia storia, è dedicato ad una persona cara che è venuta a mancare molto tempo fa che è mio padre, che mi ha sempre seguito sin da piccolo, qualsiasi goal e qualsiasi prestazione è per lui”.

NSD Promosport: Mercuri, Perri, Schirripa, Casella (Lorecchio 12’ st), De Martino, Mascaro, Corigliano (Russo 9’st), Scozzafava (Melina 27’st), Percia Montani (Villella 12’st), Colosimo (De Fazio 18’st) ,Mercurio. A disp: Gonzales, Porpora, Gagliardi G, Ventura. All. Morelli
Rossanese: Rotella, Casacchia A (Arcidiacono 23’st), Carrozza, De Simone, Romano, Catalano, Casacchia F, Piperi, Diaco, Bongiorno, Canotto. A disp: Marino, Perfetto, Hawnga, Sapia, De Simone, Canaliu, Sapia. All. Aloisi

Uff. stampa

Carica altri articoli
Load More By Redazione Calabriadilettanti.it
Load More In Calcio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe anche interessare

Capitan Andreoli: “Morrone, avanti tutta. Stimolante fare da chioccia a giovani così forti”

Alla Morrone era già arrivato lo scorso anno ma, visto lo stop praticamente dopo pochissim…