Home Calcio Promosport scatenata sul mercato

Promosport scatenata sul mercato

9 min. di lettura
0
0

La società per compiere il salto di categoria, non avrebbe potuto far a meno di Alessio Colosimo, l’attaccante classe ’93, con il vizio del goal, torna a vestire la maglia biancoblu. Nel mini torneo di Eccellenza, con i colori del Sambiase, ha raggiunto la promozione in Serie D. Quando Alessio scende in campo è sempre uno dei protagonisti indiscussi, e lo ha dimostrato militando tra Eccellenza e Serie D, in forze a numerose squadre, tra cui: Crotone (primavera), Bastia, Sersale, Sambiase, Cotronei. Proprio con la squadra crotonese, nella stagione 2016/17 è stato capocannoniere, firmando ben 23 reti. Lo staff tecnico e dirigenziale non nasconde l’orgoglio e la soddisfazione di poter contare su un goleador dalle molteplici qualità, che ha dato prova di essere moto perpetuo, rapido, abile a saltare l’uomo e a muoversi bene fra le linee.
Di seguito le prime parole di Alessio: ”Sono veramente contento di tornare a far parte di questa grande famiglia, di questo bellissimo progetto e di lottare di nuovo per questa maglia. Lo scorso anno non siamo riusciti a raggiungere l’obiettivo da noi prefissato a causa delle misure restrittive correlate al Covid 19, tuttavia, sono sicuro che sia io che tutti i miei compagni faremo di tutto per raggiungerlo quest’anno. Infine, ci tengo a ringraziare, con tutto il cuore, il presidente Folino, il mister e il prof Morelli, per la fiducia dimostrata e per avermi dato la possibilità di far nuovamente parte di questo progetto. Mi impegnerò al massimo, con tutte le mie forze, per ripagare la loro fiducia nei mei confronti e raggiungere quel sogno chiamato Eccellenza.”

Marcello Percia Montani, attaccante classe ’88, che parla la lingua del goal, risponde presente alla chiamata di mister Morelli. Uno dei giocatori più duttili e contesi della categoria, difenderà, nuovamente, i colori biancoblu. Nel corso della propria carriera ha indossato le maglie di molteplici squadre, militanti nel campionato di Eccellenza, tra cui: Paolana, Soriano, Sambiase e Sersale. D’altra parte, il suo talento lo ha consacrato un fuoriclasse del Beach Soccer, tant’è che con la maglia azzurra ha partecipato a numerose competizioni internazionali, tra cui: Giochi del Mediterraneo, World Beach Game, Coppa intercontinentale, Mondiale in Paraguay (in cui la nazionale italiana si è classificata seconda), qualificazioni ai campionati mondiali ed europei, andati in scena in Portogallo nel mese di giugno.
Una punta di diamante alla quale la società non avrebbe rinunciato per nessun motivo.
Di seguito le prime parole di Marcello: “Sono molto contento di poter continuare a lottare per questi colori e non vedo l’ora di riabbracciare i miei compagni. Sono sicuro che i nuovi arrivi si sentiranno a casa sin da subito poiché siamo un grande gruppo. Sono convinto che riusciremo a raggiungere l’obiettivo che abbiamo lasciato in sospeso lo scorso anno. Ci tengo a ringraziare – conclude – lo staff tecnico, dirigenziale e il presidente Folino per avermi dato l’opportunità di continuare a far parte di questo progetto vincente.”

All’appello di mister Morelli non poteva di certo mancare Antonio Mercuri, portiere classe ’97, che difenderà i pali biancoblu, per il secondo anno consecutivo. Se dovessimo utilizzare un’unica parola per descrivere il forte portiere lametino, sarebbe senza dubbio: saracinesca. Nonostante la giovane età vanta un curriculum ricco di esperienze a cavallo tra Eccellenza e Serie D, infatti, ha militato in numerose squadre: Vigor Lamezia, con la quale si è affacciato al campionato di Serie C, Sambiase, Sersale, Castrovillari, Capo Vaticano e Roggiano. Inoltre, quest’anno si è avvicinato anche al Beach Soccer, raggiungendo con la squadra lametina le finali scudetto. Nella scorsa stagione, purtroppo, il suo cammino con la Promosport, è stato interrotto dallo stop forzato del campionato. La società, tuttavia, non ha esitato a riconfermarlo in squadra, consapevole di quanto la sua presenza arricchisca il reparto difensivo.
Ecco le prime parole di Antonio: ”Non vedo l’ora di iniziare questa nuova stagione insieme ai miei compagni, considerando che nel campionato passato, le misure restrittive non ci hanno permesso di raggiungere il nostro obiettivo. La rosa è molto forte, sia tatticamente che tecnicamente, dal canto mio garantisco la massima professionalità, giorno per giorno, per contribuire al salto di categoria e ripagare il mister e il presidente Folino, per la fiducia dimostrata. Mi preme fare un plauso particolare – conclude- alla società per aver rinforzato, ancora di più, con l’acquisto di ottimi giocatori, l’intera squadra.”

Carica altri articoli
Load More By Redazione Calabriadilettanti.it
Load More In Calcio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe anche interessare

Riepilogo di tutte le gare del fine settimana (C11 e C5)

Articolo a cura dell’ufficio stampa LND CALABRIA – Fine settimana denso di imp…